rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Formazione Spoleto

Design e carcere: un workshop per arredare il Polo Universitario Penitenziario di Spoleto

Una collaborazione tra studenti e detenuti per creare sistemi di arredo in legno

Arredare uno spazio, costruirne l’identità e farlo attraverso la collaborazione di diversi soggetti e tramite l’unione indissolubile delle abilità di mente e corpo. Ecco il progetto di design sociale per arredare il Polo Universitario Penitenziario di Spoleto. Si tratta del workshop “Wood interior design”, frutto della collaborazione tra l'Università di Perugia e la Casa Circondariale di Spoleto. 

Il workshop coinvolge circa 15 studenti del corso di laurea in Design e i falegnami detenuti, che lavoreranno insieme per progettare e realizzare sistemi di arredo in legno, per le aule dove si svolgono le lezioni universitarie da remoto. Il tutto con la supervisione dei docenti Paolo Di Nardo e Giovanna Ramaccini e il Capo D'arte Falegnameria Aleandro Pennella.

Il workshop, che si svolgerà tra ottobre 2023 e febbraio 2024, è promosso dalla Casa di Reclusione di Spoleto, diretta dalla dottoressa Bernardina Di Mario e dall’Università di Perugia e vede quale responsabile scientifico il professor Paolo Belardi, presidente del corso di laurea in Design.

La falegnameria della Casa Circondariale di Spoleto è un esempio di come il lavoro e lo studio possano contribuire al reinserimento sociale dei detenuti. Questa struttura, che fa parte delle carceri di massima sicurezza in Italia, offre infatti la possibilità di imparare un mestiere e di seguire un percorso formativo universitario.
Grazie al Polo Universitario Penitenziario dell’Università di Perugia, i detenuti hanno accesso a diverse aule dove possono frequentare le lezioni tenute da docenti qualificati e prepararsi agli esami. Questa iniziativa ha lo scopo di promuovere la cultura e l’educazione come strumenti di riscatto.

wood-interior-design

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Design e carcere: un workshop per arredare il Polo Universitario Penitenziario di Spoleto

PerugiaToday è in caricamento