rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Formazione Spoleto

Excellence Summer Stage, un'esperienza per "ragazze speciali" con uno stage al laboratorio di fisica LHEP di Berna

L'iniziativa nasca dalla collaborazione di alcune Rotary Club da Spoleto alla Calabria e ha l'intento di avvicinare le ragazze allo studio delle materie scientifiche

Si chiama Excellence Summer Stage ed è un progetto finalizzato ad avvicinare le ragazze a mondo della scienza e della ricerca. Nato dalla collaborazione tra il Rotary eClub Due Mondi con sede a Spoleto e alcuni Rotary calabresi del distretto 2102, coordinati dal club di Strongoli, il progetto offrirà un’esperienza di studio e poi, alle ragazze più meritevoli, un soggiorno di ricerca in uno dei laboratori più prestigiosi al mondo per la ricerca nel campo della fisica delle particelle elementari, il LHEP della Università di Berna.

L’intento è quello di avvicinare le ragazze al mondo delle discipline STEM e sfatare un mito che le vede svantaggiate nella ricerca in ambiti in cui gli strumenti matematici sono indispensabili.

Come si è svolto l'Excellence Summer Stage

Il progetto si è svolto in due fasi: la prima ha visto in una serie di lezioni di matematica e fisica tenute da docenti universitari (a Perugia hanno dato un contributo i docenti dell’INFN), in una seconda fase si è svolto uno stage di otto settimane al LHEP di Berna a cui hanno partecipato le 5 ragazze che hanno superato la prova di selezione. Si è trattato di un percorso molto difficile e selettivo, che ha premiato le studentesse con più talento e che si sono impegnate maggiormente, anche pagando il prezzo di una certa severità, necessaria per assicurare il rispetto delle regole, che ha fatto guadagnare alle ragazze il soprannome di “ragazze speciali”.

Il prof. Antonio Ereditato, attualmente Visiting Professor del dipartimento di fisica alla Yale University, e il prof. Michele Weber, direttore del LHEP, hanno coordinato il lavoro scientifico, consentendo alle 5 ragazze di avere l’adeguata preparazione. I Rotary Club poi si sono occupati della organizzazione assicurando alle ragazze la migliore accoglienza a Berna, senza alcuna preoccupazione economica (i costi sono coperti dal LHEP e dai seguenti Rotary club: l’e-club Due Mondi Spoleto, Strongoli, Catanzaro, Crotone, Corigliano-Rossano Sybaris e Florense di S.Giovanni in Fiore, oltre al Distretto 2102).

Le ragazze hanno così avuto la possibilità di lavorare al fianco di alcuni dei più importanti scienziati al mondo, nell’ambito di un progetto dedicato alla produzione di radioisotopi innovativi per la teranostica, una nuova branca della medicina nucleare che permette di integrare diagnosi e terapia per particolari patologie, affrontando in questo contesto l’ottimizzazione dei fasci di protoni accelerati, la messa a punto di innovativi rivelatori di particelle e le relative metodologie sperimentali. Alla fine dello stage tutte le studentesse hanno svolto una presentazione con i risultati del loro lavoro. 

Un riconoscimento importante è stata anche l’accoglienza riservata alle studentesse dall’ambasciatore italiano a Berna S.E. Sivio Mignano.

Quella del 2022 è già la seconda edizione di questo progetto e i club Rotary stanno già lavorando per la realizzazione della prossima, auspicando l'ingresso di altri Club Rotary amici che vogliano contribuire al progetto, consentendo di aumentare il numero degli stage, e aprendo l'esperienza anche ai "ragazzi speciali".

Le ragazze speciali che hanno preso parte all'iniziativa

Questi i nomi delle ragazze speciali che hanno superato la difficile selezione per prendere parte agli stage a Berna.

Anna Teresa Margaritelli liceo scientifico Galilei di Perugia

Rosaria Lamanna - Liceo Classico P.Galluppi di Catanzaro

Caterina Pioppi liceo scientifico Galeazzo Alessi di Perugia

Laura Francesca Iacob liceo scientifico Galeazzo Alessi di Perugia

Alessia Miceli - Liceo Classico B. Telesio di Cosenza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Excellence Summer Stage, un'esperienza per "ragazze speciali" con uno stage al laboratorio di fisica LHEP di Berna

PerugiaToday è in caricamento