rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Formazione Passignano sul Trasimeno

Educazione e sicurezza stradale: prosegue il progetto del Rotary Club Perugia Trasimeno

Studenti del liceo scientifico ‘Alessi’ di Perugia in visita alla Art spa di Passignano sul Trasimeno

Si è svolta nello straordinario scenario del borgo settecentesco del Pischiello, sulle colline di Passignano che dominano il Lago Trasimeno, la visita all’azienda Art Spa da parte di 30 studenti delle quinte classi del liceo scientifico ‘Galeazzo Alessi’ di Perugia che partecipano al progetto ‘Educazione e sicurezza stradale’ avviato nello scorso mese di dicembre su iniziativa del Rotary Club Perugia Trasimeno.

Dopo gli incontri svolti a scuola con diverse significative testimonianze (Polizia stradale, piloti ed esperti del settore automobilistico) i giovani studenti hanno partecipato con grande entusiasmo alle lezioni di sicurezza stradale nella Scuola Guida Ready2Go, all’ACI Perugia, cimentandosi anche al simulatore di guida.

Attraverso questo progetto, il Rotary Club Perugia Trasimeno ha voluto stimolare negli studenti una sempre maggiore sensibilità verso il rispetto delle regole, sia normative che comportamentali, per prevenire gli incidenti stradali, divenuti ormai una vera e propria piaga da combattere che coinvolge sempre più i giovani e che in massima parte sono prodotti dalla velocità e dalla distrazione causata soprattutto dall’uso del telefonino.

La visita alla Art spa di Passignano sul Trasimeno è stata l’occasione per far conoscere ai partecipanti, accompagnati dalla tutor della scuola, la professoressa Isabella Tognellini Lomurno, una eccellenza del nostro territorio che opera nei settori Automotive, Difesa, Aerospazio e Ferroviario e ormai da anni leader mondiale nella tecnologia per la realizzazione di soluzioni e componenti per supercar e auto di lusso.

Gli studenti, accolti dal Ceo di Art spa Francesco Ortix, Anna Anchino, Emanuele Coccia e Giacomo Bocerani, hanno potuto visitare i laboratori della Società e immergersi in un viaggio nell’innovazione che vede impegnati i programmatori e gli sviluppatori nella continua ricerca di soluzioni di avanguardia richieste dalle più importanti case automobilistiche. È stata anche un’occasione importante per l’orientamento formativo dei giovani liceali che hanno avuto la possibilità di immergersi in un mondo che può offrire loro un futuro di nuove opportunità respirando un ambiente lavorativo a misura d’uomo in un’azienda con oltre 300 collaboratori, in prevalenza giovani, che si è sempre distinta per l’attenzione all’innovazione, allo stile e alla qualità degli ambienti di lavoro e all’attenzione alle persone, vero motore aziendale.

L’amministratore delegato Francesco Ortix ha commentato: “Siamo felici ed orgogliosi come Art di poter ospitare progetti di tale valore educativo, sociale per il nostro territorio”.

Le prossime tappe del progetto ‘Educazione e sicurezza stradale’ promosso dal Rotary Club Perugia Trasimeno e realizzato grazie al contributo della concessionaria Rossi Mercedes, Susa spa, Sisas spa e Sindacato nazionale agenti di assicurazione (Sna) di Perugia, prevedono due incontri presso l’Autodromo dell’Umbria con i giovanissimi studenti delle Scuole primarie di Corciano e Magione in collaborazione con le Polizie municipali dei due Comuni in cui i liceali dell’Alessi assumeranno il ruolo di tutor dei più piccoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Educazione e sicurezza stradale: prosegue il progetto del Rotary Club Perugia Trasimeno

PerugiaToday è in caricamento