Corsi di Formazione

Arriva il corso gratuito per “Operatore della maglieria con specializzazione in rimaglio e rammendo”

Un'iniziativa di Sistemi Formativi Confindustria Umbria per i disoccupati e inoccupati: formerà una delle figure più richieste dal settore maglieria nella nostra regione. Iscrizioni aperte fino al 13 Ottobre

Prenderà il via a novembre il percorso formativo in “Operatore della maglieria con specializzazione in rimaglio e rammendo”, realizzato da Sistemi Formativi Confindustria Umbria (SFCU) nell’ambito dell’Avviso pubblico “Skills”, per fornire agli allievi le conoscenze e competenze tecniche di un profilo professionale particolarmente richiesto dalle aziende umbre del settore maglieria.

Le domande di ammissione al corso, interamente gratuito, possono essere presentate fino al 13 ottobre prossimo da disoccupati o inoccupati che abbiano compiuto 18 anni, residenti o domiciliati in Umbria e iscritti ai Centri per l’impiego della Regione Umbria.

L’iniziativa, promossa con il supporto della Sezione Abbigliamento di Confindustria Umbria, intende offrire ai partecipanti l’opportunità di frequentare un percorso di alta specializzazione e acquisire così le competenze necessarie alle aziende per realizzare capi di alta artigianalità per il mercato del lusso.

Come si svolgerà il corso

Il percorso prevede sia una fase di formazione teorica sia un tirocinio curricolare all’interno di un’impresa del settore. La formazione teorica avrà una durata di 350 ore e si svolgerà presso la sede dell’Istituto di Istruzione Superiore “Cavour-Marconi-Pascal” di Piscille, a Perugia. Per il tirocinio curricolare, che avrà una durata di 4 mesi, è prevista una indennità mensile di 600 euro.

“Il progetto – sottolinea il Presidente della Sezione Abbigliamento di Confindustria Umbria, Massimiliano Bagnolo – intende rispondere alla domanda di professionalità specializzate da parte delle aziende del settore, per assicurare il necessario ricambio generazionale relativamente a figure ad oggi difficilmente reperibili, specie nel campo della maglieria. Al tempo stesso, il percorso formativo rappresenta un’occasione concreta per aiutare i giovani ad inserirsi rapidamente nel sistema produttivo, con prospettive di crescita e soddisfazione professionale. Le imprese della Sezione Abbigliamento di Confindustria Umbria, impegnate da tempo nella formazione del personale e nel favorire il ricambio generazionale delle proprie maestranze, aderiscono al progetto di SFCU e ospiteranno i tirocini, banco di prova per il successivo inserimento lavorativo”.

Maggiori informazioni sul percorso formativo sono consultabili sul sito di SFCU a questo link.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva il corso gratuito per “Operatore della maglieria con specializzazione in rimaglio e rammendo”

PerugiaToday è in caricamento