menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cosa fare nel weekend, dai mercatini alla festa della cipolla: tutti gli eventi da non perdere

Concerti, serate divertenti, ma anche convegni. Ecco gli eventi del fine settimana

Un weekend ricco di iniziative. Si parte con la ‘Festa della cipolla di Cannara – winter edition’ in programma da mercoledì 7 a domenica 11 dicembre, con un'anteprima però sabato 3 e domenica 4. Per gli amanti dello shopping sarà il caso di recarvi al centro commerciale Gherlinda dove potrete scegliere tanti prodotti utili per qualche idea regalo.

Appuntamenti notturni - Si inizia venerdì 2 dicembre (a partire dalle 23) con i ritmi esotici dell'imperdibile serata "Tropicana". A calcare il palco in occasione della seguitissima e coloratissima festa made in Supersonic la band "Campo Meninos" e a seguire il collettivo di dj "Tropicana Ye": il Capitano, Mc Pallister, Joao el Conduciente e Luis Nazario Sauro.

Concerti - James Senese dopo aver vinto al Teatro Ariston di Sanremo la Targa Tenco 2016 per il "miglior album in dialetto" grazie al disco "'O Sanghe", sarà in concerto al Teatro Morlacchi di Perugia per un live da non perdere in programma sabato 3 dicembre (ore 21.30) per presentare proprio il suo nuovo lavoro. Appuntamento anche con‘Re: Play’, la nuova stagione musicale dello Zut, e concerto del pianista Giovanni Guidi che presenterà in anteprima il suo nuovo progetto ‘Inferno’. Sarà un week end ricco di musica di qualità quello proposto dallo spazio culturale di Foligno. Si inizia quindi venerdì 2 dicembre con il live degli Istvan (ore 22, ingresso 5 euro) per ‘Re: play’.  Poco più che ventenni, i tre sembrano arrivare da Palm Desert, ma sono cresciuti a Forlì. ‘Istvan’ è il disco omonimo d’esordio. Tra metafisica, panteismo e spiritualità cristiana, le tracce si avventurano in distese desolate tra deserti stoner, andamenti doom e avvolgenti rarefazioni drone dove il magma incontra e si scontra con le foschie post-rock. Incombono i fantasmi di Earth, Om ed Earthless, aleggia lo spirito di Black Sabbath e una reminiscenza di Slint, e ancora quello del vate John Fahey.

Convegni - Si terrà il prossimo 2 dicembre, nella bellissima location de “Alla Posta dei Donini” il seminario “Build your Future”. Per la prima volta verrà trattata, con l’ausilio dei massimi esperti e delle più autorevoli aziende del settore, il tema della sicurezza dei sistemi informativi, problematica complessa ed attualissima per la quale ancora non esistono profili definiti e tantomeno consapevoli dei reali rischi del cosiddetto “deep web”.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento