Cosa fare nel week end: dalle sagre alla grande Fiera dei Morti, gli appuntamenti imperdibili

E' tempo di olio nuovo, vino e castagne...Torna la rubrica dedicata ai migliori eventi del fine settimana

Torna anche per questo week end la rubrica in cui vi segnaliamo i migliori eventi da vivere a Perugia e in Umbria. Non possiamo che cominciare con l’ultimo fine settimana in programma con la grande Fiera dei Morti a Pian di Massiano, Piazza del Bacio e il centro storico di Perugia. La fiera terminerà infatti domenica 5 novembre e ci sono ancora due intense giornate da vivere all’insegna delle grandi occasioni, dello shopping e del buon cibo.

Qui tutti gli stand, le curiosità e gli orari

Sagre d'autunno. Festa del Marrone a Strettura di Spoleto: programma, menù del 4-5 novembre. Un altro fine settimana all'insegna delle castagne, sagrantino, ma anche spezzatino e cinghiale. E' questo quello che offrono gli stand della sagra della castagna e del vino di Struttura di Spoleto. In questo borgo di montagna tra le province di Terni e Perugia ampio spazio alla musica dal vivo.

Castagne, vino e musica a San Martino in Colle. Degustazioni tipiche a San Martino in Colle dal 3 al 12 novembre. Torna una delle Feste paesana più amate del perugino dove potrete gustare caldarroste, ottimo vino e molti altri prodotti tipici nel bel borgo tra Perugia e Marsciano. Alla festa del vino e delle castagne è possibile degustare anche la tipica torta “al testo”, immancabile in ogni sagra di Perugia e dell'Umbria in genere, con prosciutto o salsiccia, e i primi piatti della zona, tra cui le famose penne alla norcina o gli gnocchi al sugo d’oca.

Degustazioni e olio nuovo Torna a Gualdo Cattaneo la IX edizione di Sapere di Pane Sapore di Olio, iniziativa organizzata dal Comune di Gualdo Cattaneo ed inserita tra gli appuntamenti di Frantoi Aperti (www.frantoiaperti.net). Da venerdì 3 a domenica 5 novembre, si festeggia l’olio nuovo e le tante eccellenze del territorio gualdese con un programma ricco di appuntamenti

Sant'Ercolano, Perugia celebra il suo patrono: le iniziative in programma. Oltre che il 1° marzo, si festeggia Sant’Ercolano anche il 7 novembre, data del martirio. Cadendo la festività di martedì, si è deciso di spostare le iniziative commemorative nei giorni 4 e 5 novembre, nel corrente fine settimana. Oltre che unico e vero protettore della città, Ercolano è anche patrono dell’Università, nel cui stemma compare a fianco del Grifo.

Mostra a Gualdo Tadino: Ventitre anni dopo sarà riproposta la mostra più censurata del Paese: ovvero l'Essilio dell'artista Piergiuseppe Pesce. Tacciata di blasfemia - l'uso dei falli collegati a figure classiche della religione cattolica - durò appena 4 ore anche perchè era stata scelta come location la Chiesa di san Francesco, ora centro artistico per eccellenza della città di Gualdo ma un tempo ancora pinacoteca consacrata

Anche per i bambini ci sono tanti eventi da vivere insieme alla famiglia: vi segnaliamo, al centro commerciale di Collestrada, un appuntamento per scoprire il corpo umano divertendosi. Un fantastico percorso guidato invita i bambini a conoscere il funzionamento degli apparati dell’organismo umano. Per il fine settimana del 4 e il 5 novembre l'apertura al pubblico è prevista dalle 15 alle 19. 

Al centro commerciale Gherlinda, ecco un altro appuntamento dedicato ai più piccoli: ‘Scienziati al Gherlinda’ organizzata in collaborazione con il Post (Perugia officina scienza tecnologia). ‘The chemical brothers’, due simpatici scienziati, coinvolgeranno i bambini in ‘frizzanti e colorati esperimenti’ all’interno del loro laboratorio di chimica con l’obiettivo di stimolare la loro curiosità e avvicinarli al mondo della scienza e della tecnologia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 9 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento