rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Eventi

VISTI PER VOI. Fanny Ardant in esclusiva nazionale al Cucinelli col classico “Hiroshima, mon amour”

In scena in un toccante monologo sul tema eterno del dolore e dell'amore

VISTI PER VOI. Fanny Ardant in esclusiva nazionale al Cucinelli col classico “Hiroshima, mon amour”. In scena in un toccante monologo, tratto dalla sceneggiatura scritta da Marguerite Duras per l’omonimo film di Alain Resnais, capolavoro della nouvelle vague della fine degli anni Cinquanta. L’orrore per le conseguenze dell’atomica si unisce ai ricordi dell’amore per un soldato tedesco. Un canto di amore perduto e indimenticato. La voce maschile fuori campo dialoga con la passione disperata della donna che rievoca le tappe di un sentimento dipanatosi fra i marosi della guerra.

L’Ardant coinvolge e incanta, con una recitazione di rara intensità. Avanza a passo lento, si lascia fasciare da cono di luce e si ritrae verso una poltrona, unico elemento scenico nel vuoto del dolore dei sentimenti. Pochi gesti, magistralmente misurati: le mani appoggiate ai fianchi e a risalire in grembo e fino al viso. Le dita a distendere un abito nero. Poi inginocchiata e seduta a terra, senza enfasi, lo sguardo perso nel vuoto. Alla fine, lacrime vere sciolgono il trucco. Ci confida Brunello Cucinelli che l’attrice abbia perduto una sorella amatissima solo due giorni prima. Ma, come si dice, “the show must go on”. Ci piace pensare che quelle lacrime esprimessero il rimpianto per un amore ormai irrimediabilmente perduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

VISTI PER VOI. Fanny Ardant in esclusiva nazionale al Cucinelli col classico “Hiroshima, mon amour”

PerugiaToday è in caricamento