Gli Etruschi del Fiume stanno tornando: grande corte con carri a Ponte San Giovanni

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 04/09/2016 al 04/09/2016
    21
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Evento per bambini

di Sandro Francesco Allegrini

L’Urna del Bacio perugino è il brand della XIV edizione di “Velimna. Gli Etruschi del fiume”. Perché il tema di quest’anno è “L’eros etrusco”, argomento dipanato nelle sue accezioni di amore filiale, coniugale, amoroso, erotico. “Esempi classici, reperibili nelle pitture tombali e vascolari, negli specchi e nelle sculture, nelle urne e nei sarcofagi”, osserva Luana Cenciaioli, direttrice dei musei nazionali di Perugia, Orvieto e Spoleto. Oltre che consulente di lungo corso degli amici di Ponte San Giovanni.

E gli esempi fioccano: tra l’urna di Casaglia coi coniugi che si baciano, alle lacrime che scivolano sull’estremo saluto degli sposi di Strozzacapponi. Ma ci sono anche satiri e menadi, l’amore fedele di Penelope, come quello vizioso della coppia clandestina, in un mix che intriga e turba per la sua estrema naturalezza. Ci sarà da divertirsi anche all’estemporanea di pittura del 3 settembre e alla mostra in tema, a cura di Agnese Massi dello Studium perusinum.

Coinvolta anche la scuola, con prodotti in grafica e dvd di una classe quinta della primaria. I luoghi delle visite sono la tomba del Faggeto, la necropoli del Palazzone, l’Ipogeo dei Volumni e il Museo archeologico col convegno nazionale “L’eros degli Etruschi” e con la visita alla mostra “Celti di Bratislava”. Con un prolungamento, l’11 settembre, per “Orvieto underground”.

Perfino lo spettacolo de “I Rasenna” di Cerveteri verterà sul tema “Vivere da Etrusco”, con riferimento ai molteplici aspetti dell’avventura esistenziale del popolo venuto dall’oriente. Come al solito, dal laboratorio di via Tramontani è uscita la bella riproduzione di un’urna, faticosamente trasportata in piazza Grande dai volenterosi ponteggiani.

Il corteo (ore 17:30 del 4 settembre) vedrà la partecipazione di circa 400 figuranti, con coreografie della scuola di danza Apollon e sotto l’attenta regia del pittore e scrittore Ennio Boccacci. Come di consueto, in chiusura (4 settembre), la cena etrusca sul Ponte Vecchio e, ogni sera, al parco Bellini, il ristoro etrusco, con cibi e bevande, tra rigore filologico e divulgazione popolare. Spigolatura di umanità: i proventi saranno destinati alle popolazioni colpite dal terremoto. Come già avvenne nel caso della disgrazia che colpì l’Emilia.

Persuasa lezione di umanità, a lode e onore del presidente Antonello Palmerini, del suo vice, Paolo Befani, del braccio destro della pro Ponte Gino Goti, delle tante persone che hanno deciso non di costruire muri, ma di gettare un metaforico ponte, attraversato con ragione e sentimento.
 

3 Etrusche in conferenza stampa-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • "Natale stellare", tutte le iniziative del Comune di Perugia per celebrare il Natale e i 50 anni dallo sbarco sulla luna

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Centro Storico di Perugia
  • Frantoi Aperti 2019, una lunga festa per l'olio extravergine d'oliva con tante tappe gustose

    • dal 26 ottobre al 8 dicembre 2019
    • Comuni dell'Umbria
  • Monte Castello di Vibio, borgo del Natale: ecco tutte le iniziative

    • Gratis
    • dal 8 dicembre 2019 al 1 gennaio 2020
    • Borgo

I più visti

  • Da Betlemme a Gubbio, con un click: così l'accensione dell'Albero di Natale più grande del mondo

    • dal 7 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Basilica della Natività di Betlemme
  • "Natale stellare", tutte le iniziative del Comune di Perugia per celebrare il Natale e i 50 anni dallo sbarco sulla luna

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Centro Storico di Perugia
  • Vent'anni di Teatro Lyrick e una nuova stagione ricchissima

    • dal 20 ottobre 2019 al 23 maggio 2020
    • Teatro Lyrick
  • Monte Castello di Vibio, borgo del Natale: ecco tutte le iniziative

    • Gratis
    • dal 8 dicembre 2019 al 1 gennaio 2020
    • Borgo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento