menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

INVIATO CITTADINO Velimna parla al mondo col linguaggio universale della musica

La Pro Ponte non rinuncia alla propria vocazione associativa e culturale. Lo dimostra l’iniziativa tenuta nei locali di via Tramontani, sede dell’Associazione presieduta da Antonello Palmerini

Velimna parla al mondo col linguaggio universale della musica… malgrado la pandemia. C’era una volta il Concerto di Capodanno. E può esserci ancora, sebbene in mutate forme. La Pro Ponte non rinuncia alla propria vocazione associativa e culturale. Lo dimostra l’iniziativa tenuta nei locali di via Tramontani, sede dell’Associazione presieduta da Antonello Palmerini.

Ce ne dà notizia l’addetto stampa e amico Gino Goti il cui figlio, Alessio, si è preso cura delle riprese e della post produzione, affiancato dal direttore della fotografia Fausto Chiabolotti.

Per Capodanno, da Ponte San Giovanni è così partito il concerto augurale, comprendente musiche classiche e tradizionali del periodo natalizio: Mendellsohn, Berlin, Bach, Beal-Boothie, Gruber e Rutter.

La compagine dei musicisti (Quartetto d’archi “Pro Art”) era composta da Alessia Monacelli e Stefano Franca (primo e secondo violino), Elga Ciancaleoni (viola) e Ermanno Vallini (violoncello). Tutti dotati di mascherine di gala firmate Velimna.

Vettori del messaggio musicale, gli immancabili Facebook e Instagram.

Fra coloro che hanno seguito la performance, tanti amici, colleghi, estimatori, non solo ponteggiani, ma anche amici in diaspora per vari Paesi europei. Fra nostalgia e orgoglio identitario.

La registrazione era avvenuta nella sede dell’Associazione, in un contesto particolarmente curato dai soci Marcello, Francesca, Beatrice, Roberta, Vania: una suggestiva scenografia intonata a Velimna e agli Etruschi.

A richiesta di tanti, il concerto sarà riproposto anche dalle emittenti televisive regionali. Un modo efficace per mettere in sinergia cultura associativa e musica, voglia di contrastare la peste pandemica che intristisce e isola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linfoma di Hodgkin, nuova terapia di precisione contro il tumore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento