Il meglio (e il peggio) della musica ‘80 e ’90 all’Urban Club di Perugia

Venerdì 15 gennaio torna, a grande richiesta, la festa più amata del Friday I'm in rock all’Urban Club di Perugia;  due decenni di musica si scontrano per dar vita ad una selezione musicale che fa del trash un suo vanto, unendovi anche bella musica e chicche da riscoprire. La consolle dell' Urban si riempirà ancora dei colori di 80's VS 90's.

Un palco, due consolle, per ripercorrere il meglio ma anche il peggio degli anni 80 e 90. 4 Dj si alterneranno in una sfida senza esclusione di colpi. Steve Sanders o Jerry Calà? Ryan Paris o Haddaway? I fratelli Abbagnale o i Power Rangers? Mork o il principe di Bel Air? Kurt Cobain o Morrissey?? Max Pezzali o Enrico Ruggeri?? Vi chiedete che fine abbiano fatto Grecia Colmenares o Sandro Ghiani?? Di tutto di più, con le proiezioni video di Ink si  ripercorrerà 20 anni di storia musicale.

Sabato 16 gennaio altro appuntamento per Tangram: on stage Luminodisco,  nome nuovo della disco made in Italy, progetto che si lega a doppia mandata con la DWDK (Danny Was A Drag King) di Ajello, ultima label in arrivo in casa Hell Yeah. Luminodisco è il moniker dietro al quale si cela Federico Costantini, resident del party Exe-cute, artista poliedrico dal sangue salentino e anima romana. Dopo l’uscita a marzo 2011 del suo primo 12", “Questo Amore Splendido”, storia d'amore in chiave disco-house, il 16 maggio 2011 ha creato il nuovissimo “Balerama”, sempre su DWDK. Non ci resta che sederci comodamente e aspettare, per quello che si prospetta come uno degli artisti più caldi del panorama della mirror ball italica presente e futura.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
PerugiaToday è in caricamento