Università degli Studi di Perugia, le offerte formative spiegate ai nuovi studenti

Torna “Unipg Orienta”, la giornata dedicata all’orientamento universitario organizzata dall’Università degli Studi di Perugia e dall’Ufficio Scolastico Regionale per l’Umbria, in collaborazione con la Regione dell’Umbria e il Comune di Spoleto. Sono nove gli appuntamenti di presentazione dell’offerta formativa organizzati in Umbria. Martedì 28 febbraio sarà la volta di Spoleto; alle ore 9.00, all’Albornoz Palace Hotel, le classi quarte e quinte degli istituti superiori di secondo grado della città parteciperanno all’incontro con i Docenti ed i Ricercatori dell’Università di Perugia.

I ragazzi avranno così la possibilità di conoscere l’intera offerta formativa dell’ateneo perugino, grazie alla presenza di professori e ricercatori di tutti i dipartimenti, che saranno a disposizione degli studenti per far conoscere le facoltà, rispondere alle domande ed orientare nella scelta le future matricole.“E' il terzo anno consecutivo che collaboriamo con l’Università degli Studi di Perugia nell’organizzazione di una giornata formativa così importante per i nostri studenti – ha dichiarato il Vicesindaco e assessore alla Maria Elena Bececco – Il nostro intento è di fornire, ai ragazzi e alle ragazze che si apprestano a scegliere il proprio percorso di studi, elementi di conoscenza utili che, in un contesto molto più allargato, con più atenei a contendersi l’attenzione delle scuole, sarebbe stato impossibile.

Come amministrazione comunale abbiamo quindi ritenuto, così come accaduto nei due anni passati, che l’elemento prioritario dovesse essere quello dell’orientamento, della conoscenza e della comprensione circa l’offerta formativa. In questo l’ateneo perugino, l’università della nostra regione e del nostro territorio, rappresenta un esempio di eccellenza e professionalità”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
PerugiaToday è in caricamento