Università di Perugia, “Donne in Scienza”: quattro ricercatrici d'eccellenza alla Sala dei Notari

Seconda edizione di “Donne in Scienza” l'11 febbraio 2020 alla Sala dei Notari di Palazzo dei Priori

Dalla Medicina Sperimentale a Scienze Politiche. Da Matematica e Informatica al Data protection e cybersecurity. Storie di donne e di scienza nel cuore di Perugia. “Un evento organizzato con l’intento di promuovere una maggior partecipazione di donne e ragazze alle attività formative e alle professioni scientifiche”, spiega la professoressa Mirella Damiani del Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università degli Studi di Perugia. L'appuntamento con la seconda edizione di “Donne in Scienza” è per l'11 febbraio 2020 alla Sala dei Notari di Palazzo dei Priori, in occasione della “Giornata Internazionale delle Donne e delle Ragazze nella Scienza”, proclamata dalle Nazioni Unite nel 2015. Ci sarà anche il Rettore dell'Unipg Maurizio Oliviero.

L'evento è patrocinato dall'Ufficio Scolastico regionale per l'Umbria, dal Comune di Perugia e dalla Conferenza Nazionale degli Organismi di Parità delle Università Italiane.

Il Comitato Unico di Garanzia, in collaborazione con la professoressa Mirella Damiani e il Delegato del Rettore per le Umane Risorse, il professor Mario Tosti, hanno invitato quattro ricercatrici e docenti di eccellenza dell’Ateneo a testimoniare la loro esperienza in diversi ambiti della Scienza.

Saranno presenti la professoressa Ursula Grohmann del Dipartimento di Medicina Sperimentale, la professoressa Patrizia Pucci del Dipartimento di Matematica e Informatica e la professoressa Giovanna Ranalli del Dipartimento di Scienze Politiche. Coordinerà gli interventi la professoressa Stefania Stefanelli, Direttrice del Master di I livello, Data protection, cybersecurity e digital forensics e di Delegata alla internazionalizzazione e cooperazione internazionale. All'evento parteciperà anche la professoressa Monica Paparelli, Consigliera Regionale di parità.

E non è finita qui. Alla Sala dei Notari ci sarà anche la premiazione delle scuole vincitrici dei concorsi “Il racconto di una donna scienziata, il suo percorso di vita e di scienza” e “Un logo, originale ed evocativo, per l’evento Donne in Scienza”.

L’evento si concluderà con il concerto del Coro dell’Università degli Studi di Perugia, diretto da Marta Alunni Pini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento