rotate-mobile
Eventi

Università di Perugia, a febbraio la Scuola di Paleoantropologia: selezioni per le ricerche in Tanzania

In programma dal 14 al 19 febbraio, la scuola è organizzata dal Dipartimento di Fisica e Geologia e dal Centro di Ateneo per i Musei Scientifici: iscrizioni aperte fino al 7 gennaio

C'è tempo fino alle ore 12 del 7 gennaio 2022 per iscriversii all’undicesima edizione della Scuola di Paleoantropologia, che si terrà a Perugia dal 14 al 19 febbraio 2022. Occasione unica nel panorama nazionale per il perfezionamento e l’approfondimento delle conoscenze sul tema dell’evoluzione umana, è organizzata dal Dipartimento di Fisica e Geologia e dal Centro di Ateneo per i Musei Scientifici dell’Università degli Studi di Perugia.

La Scuola di Paleoantropologia prevede due livelli di formazione: una formazione di base, aperta a studenti, laureati, dottorandi, insegnanti e semplici appassionati, con l’obiettivo di fornire una conoscenza di base nel campo della paleoantropologia e delle discipline correlate, e un secondo livello, ovvero un corso specialistico e professionalizzante focalizzato, di anno in anno, su uno specifico tema o approccio metodologico, destinato a partecipanti con buone basi in paleoantropologia e/o discipline correlate. Il corso avanzato sarà dedicato quest’anno al tema “Australopiteci bipedi ma non (ancora) umani”.

All'argomento del secondo livello formativo è associato anche un concorso di illustrazione e fotografia, la cui scadenza è fissata al 31 gennaio 2022: il vincitore del concorso potrà partecipare gratuitamente alla Scuola di Paleoantropologia 2023. Tutte le info sul sito www.paleoantropologia.it.

Le lezioni della Scuola si terranno a Perugia, presso il Rettorato, in Piazza Università. L’ultima giornata, sabato 19 febbraio, sarà caratterizzata dalla conferenza conclusiva del professor Lee Berger.

I partecipanti alla Scuola di Paleoantropologia, inoltre, se interessati, hanno la possibilità di essere selezionati per partecipare alle attività di ricerca in Tanzania (per informazioni www.thorproject.it), i cui dettagli saranno diffusi nei prossimi mesi sul sito www.paleoantropologia.it e sui social network della Scuola. 

La Scuola, infatti, è impegnata da anni in attività didattiche e di ricerca nella Gola di Olduvai (Tanzania) in collaborazione con la University of Dar Es Salaam (professor Fidelis T. Masao). Le attività sul campo si svolgono generalmente tra la seconda metà di agosto e la prima metà di settembre. Naturalmente l’effettivo svolgimento della ricerca sul campo nel 2022 dipenderà dall’evoluzione della pandemia Covid-19 e dalle relative restrizioni per i viaggi internazionali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università di Perugia, a febbraio la Scuola di Paleoantropologia: selezioni per le ricerche in Tanzania

PerugiaToday è in caricamento