menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L’Università dei Sapori e la cucina made in Umbria ‘volano’ a Chicago

Si rafforza la presenza dell’Università dei Sapori sui mercati internazionali e con essa l’immagine del “brand” Umbria, grazie alla trasferta americana nella sede del prestigioso Kendall College. Evento clou il cooking show condotto dallo Chef dell’Università dei Sapori Riccardo Benvenuti

L’Università dei Sapori di Perugia vola oltreoceano, a Chicago. In trasferta alla sede del prestigioso Kendall College, filiale del Laureate International Universities, network di oltre 60 Università accreditate che offrono corsi di laurea universitari e laureati a più di 740.000 studenti di tutto il mondo, il Centro nazionale di formazione e cultura dell’alimentazione umbro sottolinea così un approccio verso una sempre maggiore apertura all’estero, evidenziando la tradizione gastronomica della nostra regione.

Il tema è “FALL IN UMBRIA”, evento promozionale nato in collaborazione con ICE e Umbria Trade Agency, con il coinvolgimento di una ventina di aziende umbre. Evento clou del programma il cooking show condotto dallo Chef dell’Università dei Sapori Riccardo Benvenuti e riservato anche a chefs, importatori e distributori con degustazione dei prodotti regionali.

Un cooking show che si presenta come un’occasione unica per far apprezzare l’esperienza maturata dall’Università dei Sapori in ambito culinario ed alimentare, (unica struttura italiana a possedere oltretutto l’accreditamento americano ACFEF), e diffondere la conoscenza delle eccellenze agroalimentari umbre in un Paese strategico per le ricadute economiche che potrebbero maturare per i vari settori produttivi della nostra regione. Il progetto si inserisce nel piano di internazionalizzazione che l’Università dei Sapori sta sviluppando con successo e che ha già visto, nel mese di ottobre, la presenza  in Umbria di venticinque studenti americani del Kendall College per il “Sensory” learning journey through central Italy”.

La trasferta a Chicago è servita a rafforzare ulteriormente questi rapporti che si configurano sempre più stretti, grazie anche all’incontro strategico avvenuto in questi giorni con la Preside dell’Istituto statunitense Renee Zonca e rispetto ai quali si sta lavorando per favorire una vera e propria partnership.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Motori

Nuova Jeep Compass ora anche a Perugia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento