Coronavirus, l'Università di Perugia progetta il futuro: 30 idee per l'Umbria

Il convegno online che si svolgerà dal 25 al 28 maggio

Trenta idee per l'Umbria. L'Università degli Studi di Perugia progetta il futuro della regione oltre il coronavirus. E lo fa con un convegno online in programma dal 25 al 28 maggio. 

Lo scopo del progetto, coordinato dal Delegato del Rettore, il professor Daniele Parbuono, è quello di offrire uno spazio condiviso in cui esperti delle diverse aree disciplinari dell’Ateneo possano confrontarsi con gli stakeholder, stimolando un fruttuoso dialogo su idee innovative e partecipate per rilanciare l’Umbria, duramente colpita dall’emergenza Covid-19. 

Come si svolgerà il convegno - Ogni panel avrà una durata di due ore e sarà coordinato da componenti del Gruppo di lavoro “Unipg post-Covid”. I relatori avranno a disposizione quaranta minuti per esporre le “idee”; i restanti ottanta minuti saranno dedicati al dibattito con gli stakeholder invitati. Le persone che parteciperanno alla diretta streaming nel canale Youtube dell’Università potranno formulare domande o porre questioni attraverso l’apposita chat; i coordinatori si occuperanno seduta stante di porle ai singoli relatori dei panel. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La diretta streaming del convegno è a questo link.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

  • LA LETTERA al sindaco. Ordinanza: "Non si interviene così: chi ha sbagliato paghi ma senza penalizzare noi commercianti"

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

Torna su
PerugiaToday è in caricamento