Danza made in Umbria; l’ Undercover Dance Company di scena al Teatro Brecht con “Seelenheim”

Un curriculum esemplare ed una straordinaria espressività fisica, quelli della giovane ballerina e coreografa perugina Manuela Giulietti, classe 1980 e danzatrice dal 1985.
Una vita dedita all’arte della danza, che le ha permesso di consolidarsi come realtà importante nel panorama nazionale ed internazionale.
Muove i primi passi presso lo “studio arte danza Apollon Musagete”, nel 1986 ottiene il suo primo riconoscimento ballando ospite al “PREMIO BEATO ANGELICO”, nello stesso anno si avvicina al Modern e in seguito inizia gli studi di Contemporaneo, Tip Tap e Hip Hop con insegnanti provenienti da tutto il mondo. Nel 1993 balla come solista per Telethon, mentre nell’anno successivo viene scelta come ballerina per vari Gala Unicef.
Importanti riconoscimenti e premi alla sua carriera di coreografa, tra cui vincitrice del concorso “Eurocity coreografie d’autore” di Castglioncello (Livorno), con la coreografia “Foglietto Illustrativo”, e 1° classificata al concorso internazionale “Lega Danza Piemonte” di Torino, con la coreografia “Poesie Soffocate”.
Nel 2011 Ritira il “Premio Anita Bucchi” per la formazione dei giovani nell’arte della danza.
Con L’Undercover Dance Company da lei fondata e diretta, sarà al Teatro Brecht di San Sisto, sabato 11 gennaio, con la sua ultima produzione “Seelenheim”.
Nata dall'esigenza di trasmettere messaggi, rafforzando l'originale valore comunicativo del linguaggio assoluto della danza, la Compagnia, formata da cinque ballerine, si caratterizza infatti per una forte spinta verso la ricerca coreografica, per cui ogni spettacolo riesce a fondere vibrazioni interne a suoni e movimenti nello spazio.

Danzatrici: Chiara Verdecchia, Costanza Lindi, Francesca Greco,Greta Genovesi, Letizia Cucchia. Regie
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
PerugiaToday è in caricamento