menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una presentazione per due: doppia drammaturgia al foyer del teatro Morlacchi

Presentazione bicefala e di grande interesse teatrale e letterario, quella cui ha assistito un folto pubblico presso il foyer del teatro Morlacchi. Sugli scudi un libro che contiene una doppia drammaturgia: “Nervenklinik: Cantor e l’Infinito” e “Ipazia, figlia delle stelle”. Ne è autore Enzo Cordasco, scrittore dal curriculum strepitoso e, di certo, non nuovo alla drammaturgia, per fortunati adattamenti di classici, per scritture teatrali originali, oltre a qualificate performances poetiche e saggistiche. Stavolta, lo scrittore innamorato della Yourcenar, è sugli scaffali con una doppia produzione: una sceneggiatura con più personaggi e un monologo.

In presentazione, è stata scelta la snella formula della “mise en espace”. Per la lettura scenica hanno dato man forte all’autore il libraio Alberto Mori, l’editore Daniele Lupattelli e Maria Porcu. La vicenda pone al centro dell’azione il matematico Georg Cantor, amante della poesia e del teatro, che impazzisce giungendo a credere di essere Shakespeare e addirittura Dio, per aver risolto un’impossibile equazione. A presentare il libro lo storico del teatro Alessandro Tinterri, il cattedratico antichista Donato Loscalzo, Daniela Ambrosi e Angela Margaritelli, con interventi pertinenti e “leggeri”.

La seconda drammaturgia contenuta nel volume consta di un monologo di Ipazia, matematica, astronoma e filosofa alessandrina, martire della libertà di pensiero, vittima del fanatismo religioso e della calunnia. Il monologo appassionato è stato recitato a più voci dalle componenti dell’Associazione “La goccia” con la bibliotecaria Sandra Fuccelli, e – tra le altre – Angela Pellicciari, Floriana La Rocca, Alba Lancioni, Linda Lapenna...

Tutto molto interessante, con una proposta: perché non cercare altre occasioni per presentare disgiuntamente i due testi? Operazione che sarebbe ampiamente giustificata dalla qualità del lavoro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento