Una Galleria d’arte (A+A) che presenta figure di emergenti e coltiva solidarietà

Accade in via della Cera, in aderenza alla sede dell’Associazione non vedenti

Una Galleria perugina (“A+A”) che presenta figure di artisti emergenti o affermati, coltivando solidarietà. Accade in via della Cera, in aderenza alla sede dell’Associazione non vedenti che accoglie con gioia i visitatori.

È aperta la mostra "Con-Tatto" di Mario Trequattrini, il medico-artista la cui valentia è riconosciuta in àmbito artistico nazionale.

“Stavolta – ricorda il critico Pino Bonanno – l’artista marscianese, forse anche per l’esperienza di medico di base e geriatra, si ritrova a sorprendersi e a sorprendere di fronte a una scoperta dello stato emotivo che induce gli uomini a considerare, come atto necessario, la memoria, la fantasia, la creatività, il bisogno mentale di trovare sempre nuovi orizzonti o approdi”.

Già un anno fa, nella mostra di Montefalco, “Segni-Sogni”, Trequattrini palesava il bisogno di indagare, fuori e dentro di sé, un punto di ancoraggio forte con la quotidianità.

Scrisse allora Bonanno: “L’artista instaura un legame diretto con i nostri percorsi quotidiani, il nostro inconscio, le sue ossessioni, il suo modo di rielaborare la realtà creando un universo inedito e incantato”.

Non è forse un caso che, in forza della stessa professione, egli sia orientato a decifrare segni e sogni dell’umanità con cui interloquisce.

Oggi, con l’esposizione “Con-Tatto”, Trequattrini dimostra la necessità di un dialogo (appunto, stabilire un “contatto”), ma rispettando l’identità e le esigenze dell’interlocutore. Ossia, muovendosi “con tatto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il linguaggio prescelto è quello della ceramica, capace di unire la monodimensionalità della pittura e tridimensionalità della scultura. Assolutamente da vedere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Un'azienda perugina protagonista al matrimonio vip di Elettra Lamborghini sul Lago di Como

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Super vincita in Umbria, con un biglietto da 5 euro porta a casa 500mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento