menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un intellettuale instancabile: Enzo Cordasco, un magnifico 2019

C’era una volta un intellettuale instancabile che naviga fra letteratura e balletto, fra teatro e poesia. Il 2019 di Enzo Cordasco sarà scandito da una ricca serie di eventi, legati anche a iniziative di carattere editoriale

C’era una volta un intellettuale instancabile che naviga fra letteratura e balletto, fra teatro e poesia. Il 2019 di Enzo Cordasco sarà scandito da una ricca serie di eventi, legati anche a iniziative di carattere editoriale.

In primis il “Libro delle Ore”, Mario Luzi Editore Roma. Poi, sempre a inizio d’anno, per la collana Storia e microstorie di Era Nuova edizioni, “Vestite di Spazio. Rosvita di Gandersheim, Sor Juana Ines de la Cruz, Katherine Mansfield e Antonia Pozzi”, due drammaturghe e due poetesse con presentazione e ciclo di 4 incontri a San Matteo degli Armeni.

Quindi, entro maggio, il secondo volume di Storia della Danza “La danza dei maschi. Da Bejart ai contemporanei” sempre con Era Nuova edizioni. Per gli incontri, il secondo ciclo sulla Danza a San Matteo degli Armeni, curati insieme ad Angela Margaritelli e Adele Bevilacqua, in collaborazione con Settore Danza e Centro Studi dello Spettacolo del Teatro Stabile dell'Umbria.

In aprile, “Le Supplici di Lampedusa”, conferenza spettacolo in “Rassegna Indizi” in Sala Cutu, Teatro di Sacco. Sempre per la letteratura, in marzo-aprile esce la raccolta poetica “Fruscio d'ali”, con i bei disegni della pittrice Anna Tontini che sarà presentato a San Matteo Armeni con relativa Mostra sugli Angeli della stessa artista.

In aprile, incontri a Bologna e a Villa Urbani di Perugia su Hanna Arendt ed eventi a Francavilla Marittima con Centro Auser e alla Scuola Comprensiva Alvaro, con lezioni spettacolo sulla Danza nel Novecento. Presentazione, sia in Calabria che a Perugia, del bel libro di Maria Zanoni Piatti “Cibo e gusto di Calabria”, edito da Arte e Cultura 26 di Castrovillari. In estate, la ripresa del progetto teatrale sul mito e sul teatro greco nei siti archeologici della Magna Grecia ionica calabrese, in collaborazione con Auser Francavilla e Auser Crotone: “Elettra” e “Le Troiane” da Euripide.

Poi, in autunno, il Trittico delle “Supplici” per Melete Teatro di Era Nuova, con presentazioni e reading scenici. Il nuovo testo conterrà “Madres d'Argentina”, “Le Supplici di Lampedusa” e “Le Supplici di Istanbul. Le Madri del Sabato”. Come si capisce, per Enzo Cordasco, intellettuale instancabile, un anno pieno di progetti, declinati in intensi ed emozionanti eventi culturali. Che si dipaneranno fra i travertini della Vetusta, ma anche per tutto lo Stivale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento