menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Umbrialibri 2017, le anticipazioni e le novità della 23esima edizione

“La XXIII edizione di Umbrialibri avrà una maggiore articolazione sul territorio regionale, si terrà  in un arco temporale più ampio, dal 22 settembre al 15 ottobre, e potrà contare su un fitto corollario di iniziative di promozione editoriale e culturale”: lo ha annunciato l’assessore alla cultura della Regione Umbria,  Fernanda Cecchini, anticipando le novità dell’edizione 2017 della manifestazione, che si svolgerà a Foligno, Perugia e Terni con una partecipazione a Città di Castello e appuntamenti successivi in altre città della regione a partire da Spoleto.  

“Umbrialibri, nata nel 1995 come mostra-mercato dell’editoria umbra – ha detto Cecchini - , nel corso degli anni è divenuta, grazie al sostanziale contributo della Fondazione Cassa di Risparmio Perugia, un evento culturale di rilievo non solo nazionale, arricchito da tante iniziative: mostre, laboratori, presentazioni, dibattiti, lezioni magistrali, seminari e confronti su temi e questioni di grande attualità e di rilevanza anche  internazionale, con la partecipazione di scrittori, giornalisti, studiosi e intellettuali, a cui si aggiungono performance musicali e artistiche.  Dopo le positive esperienze delle precedenti edizioni – ha proseguito l’assessore – anche quest’anno si riconferma la partecipazione di Rai Radio3, che tornerà a raccontare l’Umbria e Perugia dall’Abbazia di San Pietro, con un focus particolare sulla manifestazione. Nelle diverse città in cui si articolerà l’evento il format prevede l’esposizione libraria, la presentazione delle novità editoriali umbre, dibattiti a tema, incontri con gli scrittori e spettacoli”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Umbria, sanità in lutto: è morto il dottor Giulio Tazza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento