Umbria Libri 2020, premiati i vincitori del concorso letterario Unilapis bandito dall’Adisu

Il tema di quest’anno era “Approdi e partenze, conclusioni e nuovi inizi”

Complesso monumentale di San Pietro, Umbria Libri 2020 (in tono desolatamente minore, causa pandemia). Premiati i vincitori del tradizionale concorso letterario Unilapis, bandito dall’Adisu. Partecipazione elevata, malgrado la pandemia. Qualità letteraria di buon livello, commenta la presidente di giuria, pittrice e scrittrice Serena Cavallini, affiancata dal poeta Francesco Curto, da Rossella Biagi, da Maria Filomia e dall’Inviato Cittadino, da sempre vicino al premio e agli studenti.

Il tema di quest’anno era “Approdi e partenze, conclusioni e nuovi inizi”.

Tocca al Direttore generale Maria Trani consegnare premi ai vincitori. I quali, per la sezione poesia, rispondono ai nomi di Eleonora Federici, Martina Micucci e Gregorio Brizzi. La motivazione del primo premio recita: “Immagini e stati d’animo, realtà presente e ricordo convivono in una composizione caratterizzata da una compattezza di contenuto e di stile incalzante. La chiusa ha l’efficacia fulminante di un haiku”.

Per la prosa, l’alloro è andato a: Massimiliano Moriconi, Matteo Rossi ed Elena Rossi.

La motivazione del primo premio al racconto “Linee gialle” di Moriconi declina: “In un’atmosfera sospesa di disagio e incertezza, dopo un soggiorno in Erasmus, il viaggio di ritorno viene interrotto a metà. Un non luogo segnato ovunque dal motivo ricorrente delle linee gialle. La situazione si umanizza poi, in virtù della gentilezza di due ragazze asiatiche. Il fil rouge della narrazione diventa giallo, da asettica indicazione di pericolo a interscambio di calda umanità”.

Segnalazioni, per la categoria “prosa”, agli scritti “Carmelo” di Beatrice Innocenti e “Mi manca qualcosa?” di Chiara Azzollini.

Parole di incoraggiamento a scrivere e manifestare il proprio mondo interiore da parte del poeta Francesco Curto, che ha festeggiato i suoi primi 50 anni di poesia (una ventina di raccolte) con la pubblicazione dell’Opera Omnia “Poesie. 1968-2018” nella collana Bibliotheca Umbra, a cura di Luigi Maria Reale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Racconti e poesie dei vincitori sono state pubblicate nel volume “Unilapis#19” da parte dell’Adisu. Immagini di prima e quarta di copertina, incisioni all’interno per gentile concessione di Serena Cavallini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 15 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Flash | Ordinanza regionale della Tesei: alternanza lezioni a distanza e da casa per studenti delle Superiori

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento