Umbria Jazz 2019, ultimo atto: al Santa Giuliana Ms. Lauryn Hill

Il programma della giornata conclusiva dell'edizione 2019 dell'evento

Ultimo atto per Umbria Jazz 2019. L'edizione, che si annuncia da record, affida la chiusura a Ms. Lauryn Hill, in concerto all'Arena Santa Giuliana. A precederla Christian McBride. Dalle 21.

Al Teatro Morlacchi, alle 17, Mauro Ottolini & Fabrizio Bosso con Vanessa Tagliabue Yorke, Paolo Birro,, Glauco Benedetti, Paolo Mappa. 

Alla Sala Podiani della Galleria nazionale dell'Umbria, doppio appuntamento con John Patitucci alle 12 e alle 15.30 con Roberto Gatto e Danilo Rea. 

In via della Viola, gli appuntamenti di Uj4Kids: “QUANDO LA TALPA VUOL BALLARE IL TANGO”, canzoncine jazz di Toti Scialoja e Pietro Tonolo, a cura de La Banda degli Unisoni alle 10, e alle 11.15 CHICKEN BAND, Jazz Band della Scuola di Musica “La Banda degli Unisoni” di Perugia diretta da Francesco Angeli. 

Alle 18 “LET’S DANCE”, lezioni di ballo Swing a cura di Egle Miccoli e Ilario Ritacco. E poi musica fino a notte con la conclusione affidata alle jam session. 

Il Saggio alle 19, Thornetta Davis alle 21 e Ray Gelato & Friends per gli appuntamenti di piazza IV Novembre. 

Potrebbe interessarti

  • Occhio ai falsi amici della dieta: i cibi insospettabili che non fanno dimagrire

  • Casa in disordine, addio: ecco le tecniche per imparare a mantenere tutto a posto

  • La passione per il vino porta David e Victoria Beckham in Umbria

  • Grande Fratello 2019, la vincitrice Martina Nasoni: "Dovrò operarmi di nuovo al cuore"

I più letti della settimana

  • Perugia, trovato morto in casa con la gola tagliata: indagini in corso

  • Don Matteo torna a Spoleto e gli albergatori chiedono il conto al Comune

  • Umbria, trovato cadavere in un campo: indaga la polizia scientifica

  • Nomine & Poltrone - Concorso per presidi, ecco i nomi dei 37 nuovi dirigenti scolastici in Umbria

  • Maltempo in provincia di Perugia, alberi in fiamme, tante cadute, incendi boschivi: i comuni più colpiti

  • Terremoti, il sismologo Padre Martino in Cina: "Fratture di faglie conseguenti a trivellazioni e nucleare"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento