menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perugia, tre giorni di musica ai Giardini del Frontone: "L'Umbria che spacca" 2018, ecco le date

Due palchi in contemporanea con oltre 30 artisti umbri, italiani e stranieri: le novità

Sesta edizione per “L’Umbria che Spacca”, il festival organizzato dall’associazione culturale Roghers Staff con il patrocinio della Regione Umbria, del Comune di Perugia, dell’Adisu, della Galleria Nazionale dell’Umbria e dell’Associazione Culturale Borgo Bello.

La manifestazione, dopo l’ultimo appuntamento tenutosi lo scorso anno presso San Francesco al Prato, ritorna nella splendida cornice dei Giardini del Frontone, nei giorni 6,7,8 Luglio 2018.

Punto cardine dell'edizione 2018, spiega il Comune di Perugia in una nota, "saranno, come sempre, le eccellenze musicali umbre: mai come in questi anni, a seguito dei tristi eventi che hanno colpito il nostro territorio, è infatti importante mostrare al vasto pubblico del festival quanto l’Umbria sia una regione in grado di produrre cultura, bellezza e musica capace di muovere l'anima".

L’Umbria che spacca è un festival in continua evoluzione, che sente forte l’esigenza di rappresentare i giovani, per questo l’obiettivo di questa nuova edizione sarà quello di offrire agli utenti un programma variegato e di qualità: concerti (2 palchi in contemporanea con oltre 30 artisti umbri, italiani e stranieri), workshops (2 al giorno con tematiche che spazieranno dal music managment, al guitar teching, dalla star-up economy alla gestione d’impresa), food made in umbria (durante i tre giorni di festival sarà servito solo cibo umbro!), performance di danza moderna e street-art. Tutto questo in pieno centro storico a Perugia.

Anche quest’anno Coop Centro Italia sarà main sponsor dell’evento ed anche quest’anno sarà partner dell’associazione nello sviluppo e nella promozione del “Co(op)ntest”, concorso musicale a partecipazione gratuita tramite il quale band provenienti dal territorio umbro saranno selezionate da una giuria tecnica composta da addetti ai lavori del mondo della musica live italiana ed avranno quindi l’occasione di suonare durante i 3 giorni della rassegna di fronte agli oltre 3000 partecipanti giornalieri che ospita il festival.

I primi nomi del festival, l’evento facebook, i timing dei concerti, le informazioni su come arrivare, dove alloggiare e tutti i servizi utili saranno a breve condivisi sulle tutte le pagine social dell’evento e facilmente consultabili trovare sul sito ufficiale del festival: Sito: https://www.umbriachespacca.it Facebook: https://www.facebook.com/UmbriaCheSpacca/. Instagram: https://www.instagram.com/umbriachespacca/. Twitter: https://twitter.com/umbriachespacca

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento