menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tre perle uscite dallo scrigno del conservatorio Morlacchi in concerto per "La Grande Classica al Borgo"

Tre diplomati di rango nella nostra massima istituzione formativa musicale si sono esibiti nella Chiesa di S. Antonio abate di corso Bersaglieri. Presentazione in forma concertata dell’opera “Zanetto” di Pietro Mascagni

Tre perle uscite dallo scrigno del conservatorio Morlacchi in concerto per “La Grande Classica al Borgo”. Tre diplomati di rango nella nostra massima istituzione formativa musicale si sono esibiti nella Chiesa di S. Antonio abate di corso Bersaglieri. Presentazione in forma concertata dell’opera “Zanetto” di Pietro Mascagni.

Sulla scena il pianista Francesco Cucurnia, con le cantanti Paola Vero e Francesca Lisetto. Quest’ultima a interpretare, in chiave di contralto, il ruolo maschile di Zanetto. L’opera narra dell’innamoramento di un menestrello per una bella cortigiana fiorentina. Silvia, appunto, donna inquieta e insoddisfatta della vita che ha scelto di condurre. Fra lirismi e patetismi decadenti, la cortigiana fa di tutto per disamorare Zanetto per la purezza del cui amore si ritiene inadeguata.

Questo il plot di un’opera semplice, ma ricca di intermezzi musicali e passaggi declamati riservati a Zanetto. Personaggio che Francesca Lisetto interpreta con grazia e seduzione, mentre Paola Vero si cala nel ruolo dolente e rassegnato del suo alter ego di femmina perduta. Il pubblico ha mostrato un gradimento pieno e persuaso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento