Eventi

Trasimeno Blues al via: dall'Africa all'America attraversando il Mediterraneo, il programma completo

Scatta lunedì (19 luglio) la 26esima edizione: concerti a Panicale, Passignano, Tuoro dove domenica (25 luglio) si chiuderà la rassegna musicale

Dall'Africa all'America attraversando il Mediterraneo. Mondi che si incontrano nella musica sulle sponde del lago con 'Trasimeno Blues', pronto al via con una 26esima edizione ricca di concerti a Castiglione, Panicale, Passignano e Tuoro.

TRASIMENO BLUES (19-25 luglio): IL PROGRAMMA COMPLETO

"In questo anno particolare e così difficile per il mondo della musica - ha spiegato oggi l’organizzatore Gianluca Di Maggio durante la conferenza stampa di presentazione - le note del Trasimeno Blues Festival amplificheranno il messaggio del 'ritorno alla vita' che il Blues e le sue contaminazioni efficacemente esprimono con tutto il loro carico di passione e sentimenti di riscatto e speranza. Il festival continua il suo viaggio alla ricerca delle radici più profonde del Blues e delle connessioni sempre più frequenti tra il Blues del Mississippi e quello delle sue origini primordiali africane. Nel cuore verde d’Italia, ancora una volta gli antichi borghi medioevali e gli affascinanti paesaggi naturalistici del Lago Trasimeno ospiteranno grandi interpreti della Black Music, in tutte le sue declinazioni, evoluzioni e sfumature". 

Alla conferenza stampa hanno partecipato anche Matteo Burico (sindaco di Castiglione del Lago), Giulio Cherubini (sindaco di Panicale) e Andrea Sacco (vicesindaco di Castiglione del Lago). "Atmosfere magiche per Trasimeno Blues - ha dichiarato Burico - che ricordano il delta del Mississippi con i pomeriggi in riva al lago. La sera saremo alla Rocca Medievale in piena sicurezza per tutti gli spettatori. A Castiglione ci crediamo da sempre e vogliamo continuare a scommettere in questo magnifico festival, una grande opportunità per tutto il Trasimeno".

"Anche quest’anno Panicale sostiene Trasimeno Blues - ha detto invece Cherubini - con una serata estremamente bella, impreziosita da due artiste di grande fama come Noreda Graves e Elli De Mon. Siamo molto contenti perché riteniamo questa manifestazione fondamentale e 'simbolica' della cultura del Trasimeno e ci fa piacere che il territorio, anche per l’azione dell’Unione dei Comuni, cresca e ampli sempre più la sua dimensione". 

Ecco il programma:

LUNEDÌ 19 LUGLIO

MARTEDÌ 20 LUGLIO

MERCOLEDÌ 21 LUGLIO

GIOVEDÌ 22 LUGLIO

VENERDÌ 23 LUGLIO

SABATO 24 LUGLIO

DOMENICA 25 LUGLIO

Continua a leggere >>>

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasimeno Blues al via: dall'Africa all'America attraversando il Mediterraneo, il programma completo

PerugiaToday è in caricamento