menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La rivoluzione digitale rilancerà l’Umbria? Un laboratorio di cervelli per fronteggiare la crisi

Su questa ennesima sfida è incentrato il dibattito che viene proposto da "Testimonianze dall'Umbria", la trasmissione condotta da Mario Mariano in programma su Tef channel

Se la  quarta rivoluzione industriale prevede una tecnologia sempre più spinta in tutti i settori, cosa ne sarà per l’uomo,  e cosa dell’occupazione?  Significherà un  ulteriore abbattimento di posti di lavoro, oppure, paradossalmente, una crescita? Antonio Alunni, vicepresidente della Associazione Industriali non ha dubbi:” Premesso  che se  non si innova  Italia e Umbria  arretrano  sui mercati di tutto il mondo  , sono certo che si accelera il cambiamento , ma soprattutto lo si  attua nei prossimi  tre anni,  la tecnologia  porterà  grandi  vantaggi anche al mondo del lavoro.

A patto però che si  punterà   su competenze e capacità di saper  mettere in pratica la mole di informazioni che le “macchine” sanno comunicare . L’arma vincente – aggiunge Alunni-  sarà  ancora  valorizzare  l’intelligenza , nulla a che vedere con quella artificiale, che vorrebbe prevalere sull’ uomo , ma mai  potrà farcela. L’Umbria ha le carte in regola per essere una eccellenza con  un  laboratorio di esperti, che coinvolgerà il mondo della scuola”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento