menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piccolo Teatro degli Instabili, riprendono i laboratori per adulti e ragazzi, ma saranno all'aperto

Un nuovo modo di ritrovarsi dal vivo, ma ritrovarsi dal vivo per fare teatro è imprescindibile: ecco come riparte il Teatro degli Instabili di Assisi

Si riaprono le quinte per circa 40 allievi del Laboratorio di Recitazione per adulti a cura di Samuele Chiovoloni e Caterina Fiocchetti al Piccolo Teatro degli Instabili, nonché gli oltre 20 bambini del Laboratorio di Teatro condotto da Giulia Zeetti (con Ayumi Makita) e quello per gli Adolescenti a cura di Massimiliano Burini e Giuseppe Albert Montalto.

Le norme anti-Covid consentono infatti ora ai teatri di riaprire, ma le condizioni previste per la riapertura non sono ancora adeguate a vivere appieno un’esperienza forte di condivisione come quella teatrale.

I laboratori lasciati a metà a marzo riprenderanno quindi nella seconda metà di giugno con nuova esperienza: gli adulti infatti si incontreranno nell’immenso Stadio degli Ulivi di Assisi e i bambini e gli adolescenti nell’incantevole Bosco di San Francesco (FAI).

"Nel momento in cui lo spettacolo dal vivo è fermo - commenta Fulvia Angeletti, direttore artistico del Piccolo Teatro degli Instabili - le connessioni umane che l’arte e il teatro generano devono sopravvivere e questo è possibile non 'riprendendo' i laboratori sospesi, ma dedicando delle giornate di lavoro alla nostra connessione umana, che diventa anche una potenzialità urbana e civile: un dono fatto alla comunità a cui apparteniamo e a cui teniamo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento