menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perugia, torna ad alzarsi il sipario per la Finalissima del campionato di improvvisazione teatrale

Sabato 8 maggio alle ore 19:30 si torna sul palco del Teatro di Rebecca di Perugia per la finalissima di Imprò, il campionato di improvvisazione teatrale targato Voci e Progetti.

Anche il Teatro, dopo la lunga chiusura causata dalla pandemia, torna in presenza. Lo fa sabato 8 maggio alle ore 19:30, al Teatro di Rebecca, in Via Canali a Perugia, dove si potrà assistere alla Finalissima di Imprò, il Campionato di Improvvisazione Teatrale Professionisti, dove verrà decretata la squadra vincitrice della più attesa sfida teatrale dell’anno. 

Il divertimento sarà assicurato in sicurezza, nel pieno rispetto delle normative anti Covid, per godere, dal vivo, di questo appuntamento con la  gara/spettacolo di improvvisazione teatrale.

Anche l’orario d’inizio dello spettacolo, previsto alle 19:30, e la durata di 90 minuti, permetteranno lo svolgimento della serata garantendo il rientro nel rispetto di quanto stabilito dalle normative.   
 

La rassegna teatrale

La rassegna teatrale firmata Voci e Progetti, iniziata lo scorso ottobre, aveva già visto contendersi il titolo di migliori improvvisatori d’Italia, tra 4 squadre di attori Improvvisatori, detti ImprovvisAttori, che nelle semifinali si sono affrontati  per conquistare l’accesso alla Finalissima e l’ambito riconoscimento.

Le due squadre sul palcoscenico, vincitrici delle semifinali, sono i Verdi e i Blu, che schierano per l’occasione 8 tra i migliori improvvisAttori nazionali, pronti per la sfida finale di sabato  prossimo. Accorsi da tutte la parti d’Italia andranno a formare le fila della squadra dei Verdi l’estro di due improvvisatori perugini, Cecilia Fioriti e Daniele Roma, e la genialità di due romani, Tiziano Storti e Emanuele Ceripa; per la squadra dei Blu  scenderà in campo la maestria degli improvvisatori di “casa” Mariadele Attanasio e Nicola Frascati, la bravura del bolognese Luca Gnerucci e le doti del fiorentino Alberto Ceville.

Tutto è improvvisato, anche gli interventi musicali che accompagnano l’azione scenica con il musicista Alessandro Cistofori e il dj Andrea Sambuchi. Giudice della gara sarà Lorenzo Meacci mentre la conduzione della serata è affidata alla bravura di Massimiliano Trevisan.

Il claim che promuove questa stagione teatrale è “Dal Vivo è più bello”: un modo per sottolineare l’importanza di tornare in teatro insieme al pubblico e di farlo nell’assoluto rispetto di tutte le normative anticovid, senza rinunciare alla magia dello spettacolo dal vivo ma riservandone il godimento ad una platea ristretta, per garantire il distanziamento. E’ consigliato usufruire della possibilità di acquistare  i biglietti elettronici per lo spettacolo, a prezzo ridotto, direttamente sul sito www.vocieprogetti.it.

Tutta la rassegna gode del patrocinio del Comune di Perugia.

Ingresso intero: € 13,00 – ingresso ridotto per acquisti e prenotazioni on line € 10,00 + € 1,00 d.p. - PRENOTAZIONI: www.vocieprogetti.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento