menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Teatro Onaosi di viale Antinori: si apre il sipario su Insieme Music Festival: un'altra musica...

Teatro Onaosi di viale Antinori: si alza il sipario sul primo appuntamento della prima edizione di “Insieme Music Festival”. Kermesse musicale che intende connotarsi per una particolare interlocuzione col pubblico, oltre che per una responsabilità di educazione al gusto e alla cultura musicale.

La “teaching session” si apre con una Nil Venditti, direttore d’orchestra perugina, spigliatissima e autorevole, qui in veste di mediatrice tra la musica colta e un pubblico coinvolto, fino alla complicità. Nil scherza, affermando di consentire agli spettatori di abbandonarsi tra le braccia di Morfeo (ossia: “dormire”), durante il concerto, “per non più di dieci minuti”, precisando che, in ogni caso, occorrerà “russare a ritmo di musica”. Il che si pone come esercizio tutt’altro che facile. Poi invita sul palco – sia nel primo che nel secondo tempo – dieci spettatori/testimoni, di tutte le età, per far loro vedere e gustare da vicino la performance del quartetto Enonè: Lavinia e Sabina Morelli (violino e viola), Azusa Onishi (violino) e Umberto Aleandri (violoncello).

Un programma che naviga tra Mozart (quartetto n.14 in Sol maggiore K387), Schubert (Quartetto n. 12 in Do minore D703) e Brahms (quartetto n. 2, op. 51). “Non applaudite tra i movimenti – dice Nil – perché le persone colte fanno così”, scherza. Saluti finali di Michele Bilancia (con lei in foto), fondatore e presidente di Radici di Pietra, organizzatore dell’evento insieme alla Fondazione Onaosi di Perugia.

Prossimo step nella chiesa di S. Ercolano, venerdì 13 gennaio alle 20:30, per seguire le suggestioni italiane “Barocco nel barocco”. Incrociando aspetti musicali, storici, artistici e architettonici, con prevedibili intersezioni tra le decorazioni del Tempio di Ercolano e le pagine di pentagramma, scritte nel periodo in cui il Giuli e il Carloni realizzarono gli splendidi affreschi nella chiesa ottagonale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento