rotate-mobile
Eventi

Arrosticini, hamburger di Chianina, fritti e specialità dal mondo: ai Giardini del Frontone torna lo Street Food

Tutte novità e il ricco programma del Festival del cibo da strada a Perugia, in programma dal 17 al 20 maggio

Dal 17 al 20 maggio ai Giardini del Frontone “alzi la mano chi non è connesso”! Arriva la quarta edizione di Street Food Festival Perugia, l’evento che per primo lanciò la street food mania sul territorio regionale e che ora punta a fare di Perugia una capitale dello street style; un crocevia di tradizioni e contaminazioni culturali dove si incontrano cibo di strada dall’Italia e dal mondo, musica live e performance spettacolari degli artisti di strada, con illustratori e ritrattisti, writer e ballerini  di hiphop e breakdance che nel cuore del “borgo bello” si alternano a band  e ad altri maestri dell’intrattenimento per tutte le età.

Qualche novità e tanti grandi attesi ritorni allo Street Food Festival Perugia, l’appuntamento imperdibile per chi vuole gustare il buon cibo di strada tipico di tante regioni italiane e Paesi del mondo… Tra una ‘cokkia’ e un cake olandese, un cono di pesce fritto, un asado argentino e un carciò, passando tra bufale D.O.P. e burger di Chianina fino ad arrivare al vero frittino, alla bombetta e all'arrosticino cucinato in una tipica roulotte dal sapore street… la storia dello Street Food passa solo da Perugia.

 Il programma  dell’edizione 2018 di Street Food Festival Perugia è stato presentato l’11 maggio a Palazzo dei Priori a Perugia,alla presenza dell’assessore al commercio, artigianato e mobilità del Comune di Perugia Cristiana Casaioli e dell’ideatore ed organizzatore dell’evento Francesco D’Arcangelo. Presenti anche alcuni dei partner di questa edizione, Francesco Vignaroli di Guide in Umbria, Luca Broncolo di Archi’s Comunicazione, Francesco Ciarfuglia della Scuola di Musica La Maggiore e inoltre Leonardo Cenci di Avanti tutta Onlus, che per tutta la durata della manifestazione sarà presente all’interno dei giardini del Frontone, dalle ore 17 alle 24, con uno stand informativo per promuovere la mission e le attività dell’associazione.

 “L’edizione 2018 sarà ricordata come quella dell’evoluzione e della maturità – annuncia l’organizzatore Francesco D’Arcangelo - Lo street food festival di Perugia diventa grande, si apre ancora di più alla contaminazione culturale con le performing art e porta nel cuore di Perugia l’atmosfera, l’energia, l’elettricità delle grandi esperienze live, musicali e figurative. Lo dimostrano le nuove collaborazioni di cui quest’anno si arricchisce lo Street Festival e che si estendono fino alla vicina Toscana per condividere l’autentico spirito street: per la musica live  Arezzo Wave Love Festival, Afterlife Club Perugia e la Scuola di Musica La Maggiore, e inoltre pillole di storia con Guide in Umbria e le performance di street art di Tags & Comics, il festival ideato da Archi's Comunicazione”.

 Nel ringraziare il promotore dell’evento Francesco D’Arcangelo e tutti i partner aderenti per aver reso possibile questa iniziativa, l’assessore Cristiana Casaioli ha parlato di “un appuntamento importante per la città che, nel totale rispetto del luogo, ormai da quattro anni anima con successo il centro storico, dimostrando quanto interesse c’è da parte del cittadino di  cercare iniziative aggregative di questo livello”. In quest’ottica di aggregazione l’assessore Casaioli  ha definito il Festival: “un’importante iniziativa che, nell’obiettivo dell’amministrazione, ha il pregio di valorizzare un luogo particolarmente caro ai perugini, nell’ottica di riappropriarsi di piazze e giardini, diventando non solo spazio d’incontro, momento di socialità per le famiglie, ambiente di divertimento per i bambini, attrattore di pubblico, ma anche offerta culturale ed esempio di stili di vita, portando indirettamente un indotto importante nel centro storico, particolarmente nel quartiere di Borgo XX Giugno e Corso Cavour ”. 

In particolare l’assessore ha apprezzato lo slogan scelto per lanciare l’iniziativa “quando la strada è uno stile di vita”; il festival, infatti, è un modo per far incontrare la gente nelle piazze, nei giardini dove possono condividere esperienze e crescere insieme come comunità. E la soluzione si è rivelata vincente, visto il successo che lo Street Food ha fatto registrare nelle scorse edizioni.

 Street Food Festival Perugia è organizzato da Franky Eventi  con il patrociniodel Comune di Perugia e la collaborazione di Arezzo Wave Love Festival, Afterlife, Guide in Umbria, Borgo Bello, Archi’s Comunicazione, Scuola di Musica La Maggiore e associazione Avanti Tutta Onlus.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrosticini, hamburger di Chianina, fritti e specialità dal mondo: ai Giardini del Frontone torna lo Street Food

PerugiaToday è in caricamento