Stefania Rosichetti in mostra al Mad di Campello sul Clitunno

Stefania Rosichetti: una giovane pittrice che stupisce per sapienza figurativa e raffinatezza cromatica. Al Museo di Arte e Design di Campello sul Clitunno ha presentato una mostra tutta declinata al femminile.

Seducenti sinuosità, colorazioni tra l’oro e il bronzo sono la cifra femminea, ma non femminista, di corpi traguardati nella loro spiazzante flessuosità. Una grazia che non rinuncia ai volumi e a una pensosità che smargina dal fisico al metafisico.

Una narrazione che intercetta nella limpidezza della figura le coordinate di una tendenza pittorica connotata dalla lealtà della figurazione. Linea apparentemente “superata” da troppi artisti che ignorano il disegno e si rifugiano in balbettanti astrattismi di dubbia autenticità.

Stefania è stata festeggiata da estimatori ed amici i quali non hanno rinunciato ad essere  presenti a questo che si connota come uno degli eventi più significativi del Mad di Campello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • Volley, il centrale della Sir Safety operato all'ospedale di Perugia: il bollettino medico

  • Truffa del gratuito patrocinio, bufera su alcuni avvocati perugini

  • Segano una quercia e prendono la legna, peccato fosse del Comune: denunciati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento