rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Eventi

Premio David di Donatello, uno spoletino in nomination per l'Oscar italiano

Le nomination ai David di Donatello sono state annunciate ieri a Roma. C'è anche uno spoletino che ha lavorato con il grande registra Ferzan Ozpetek nell'opera "Allacciate le cinture"

Il tecnico del suono Mirko Pantalla è stato candidato ai David di Donatello 2014 come miglior fonico di presa diretta per il film di Ferzan Ozpetek “Allacciate le cinture” . Pantalla ha ricevuto la nomination al David di Donatello, l’equivalente italiano dell’Oscar, insieme a Marco Grillo. Le nomination ai David di Donatello sono state annunciate ieri a Roma. Per lo stesso film Pantalla è stato nominato come miglior fonico anche per il Ciak d’Oro 2014, il premio attribuito dalla rivista di cinema Ciak.

Pantalla ha iniziato la carriera di tecnico del suono nel 1999 per la serie tv “Sei Forte Maestro” su Canale 5. Tra le molte pellicole cui ha collaborato “Concorso di Colpa” di Claudio Fragasso, il film tv “Il segreto dell’acqua” di Renato De Maria e “La Terza Verità” di Stefano Reali, la serie “Benvenuti a Tavola” e “R.I.S. Roma - Delitti imperfetti”. Ha curato la fonica per il teaser di “Tutto Tutto Niente Niente”di Giulio Manfredonia. 

Ha inoltre collaborato alla nona serie di Don Matteo, la popolare fiction di Rai Uno. A Pantalla le congratulazioni del sindaco Daniele Benedetti che ha sottolineato come “un nostro concittadino abbia ricevuto una nomination nell’ambito del più importante premio del cinema italiano. Questo riconoscimento è un prestigioso attestato della professionalità tecnica di Mirko Pantalla che ha spesso collaborato con il Comune in occasione di importanti spettacoli e momenti culturali”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio David di Donatello, uno spoletino in nomination per l'Oscar italiano

PerugiaToday è in caricamento