Eventi

“Morte sotto l’eclisse”, l'omicidio dell'avvocato Alessandro Bianchi approda a teatro

Quel fatto di sangue della Vetusta rivive, grazie alla “Compagnia dei Perugini Sognanti”, compagine attoriale neonata che ne ripropone la storia al teatrino del Circolo Arci di Ponte d’Oddi, stipato all’inverosimile

“Morte sotto l’eclisse”, titolo del dramma, che non ha niente di fantasioso. Perugia, 30 agosto 1905, eclisse di sole e assassinio del grande avvocato assisiate-perugino Alessandro Bianchi, con palazzo proprio di fronte al teatro Morlacchi. Costruito – si dice – attingendo agli ori del bandito Cinicchia, da lui difeso e aiutato a fuggire in Sud America. Quel fatto di sangue della Vetusta rivive, grazie alla “Compagnia dei Perugini Sognanti”, compagine attoriale neonata che ne ripropone la storia al teatrino del Circolo Arci di Ponte d’Oddi, stipato all’inverosimile.

Merito di Fausto Pelliccia che ne ha scritto la drammaturgia fondandosi sulla versione fornita da Uguccione Ranieri di Sorbello nel suo “Perugia della Bell’Epoca”. Un lavoro divertente che ha coinvolto soci e amici per oltre un anno. Oltre ad aver trasformato quel palco in un teatrino coi fiocchi.

In scena uno strepitoso Leonardo Tassini (musicista, cantante e attore di lungo corso) nel doppio ruolo dell’avvocato Bianchi e del turpe omicida Guido Casale. Il nipote Alfredo e l’avvocato Meniconi erano impersonati da Mauro Ciurnella. Nel doppio ruolo della serva Erminda e della negoziante, la professionista Cristina Capretta, pittrice e restauratrice, qui anche in veste di scenografa. Il regista Arcadio Chiappini si è proposto anche nel credibile ruolo di inquirente.

E poi una compagine di attori come Adriana Pascolini, storica componente del gruppo “I Melensi”. Quindi: Martina Rossi, Leonardo Mignini, Giuseppe Cappelletti, Mirco Biagini, Lorenzo Cambiotti, Giampaolo Marras, Pasquale Minchiatti, Emanuela Caporali, Armando Barbanera, Donatella Nitti, Giuseppe Biancospino. Tecnico audio e luci: l’infaticabile Enzo Sforna. Il lavoro meriterebbe di girare in teatri della provincia con sicuro successo, dato anche il tema storico interessante, strettamente connesso a una vicenda locale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Morte sotto l’eclisse”, l'omicidio dell'avvocato Alessandro Bianchi approda a teatro

PerugiaToday è in caricamento