rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Eventi

Sharper, l’importanza della divulgazione scientifica fra cambiamenti climatici e intelligenza artificiale

Si svolgerà venerdì 29 settembre, a Perugia e Terni, la Notte europea dei ricercatori e delle ricercatrici

Durante Sharper, la notte europea dei ricercatori e delle ricercatrici, la comunità scientifica apre le porte dei laboratori di ricerca, attira a sé la popolazione diffondendo il verbo della divulgazione scientifica e si appresta nell’arduo compito di guidare i cittadini negli infiniti spazi dell’universo. 
In contemporanea con tante altre città d’Italia Perugia e Terni, il 29 settembre, ospiteranno proprio Sharper, uno degli eventi più importanti del panorama scientifico nazionale. Il progetto è coordinato dalla società di comunicazione scientifica Psiquadro, in collaborazione con un consorzio che comprende l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e cinque università italiane tra cui l’Università degli Studi di Perugia. 

Il ricco programma di questa edizione 2023, frutto del contributo di docenti, ricercatrici e ricercatori dell’Ateneo, è stato presentato nella Sala del Dottorato di Palazzo Murena, mercoledì 20 settembre. 
Sotto il cielo dell’Umbria si potrà assistere a 41 eventi, 6 pre eventi e 4 Apericerca, all'insegna dell’innovazione, della ricerca, dell’intelligenza artificiale, e di tutti quei cambiamenti che colpiscono il periodo storico in cui viviamo. 

Proprio su quest’ultimo argomento si è espresso il rettore Maurizio Oliviero, che dopo aver ringraziato tutti per l’impegno organizzativo dell’intera manifestazione ha spiegato: “Il tema della divulgazione scientifica è fondamentale per l’Università di Perugia, oggi a maggior ragione visti i cambiamenti sociali che stiamo vivendo e che riguardano ogni dimensione del vivere umano. Il problema è che noi quando affrontiamo questi cambiamenti senza gli strumenti della conoscenza abbiamo paura, timore. - continua il rettore - Un’iniziativa del genere, in un momento storico del genere, ha la grande capacità di trasmetterci quegli strumenti che ci permettono di governare l’innovazione, che ci permettono di governare questa fase di cambiamento senza alcun timore”. 

Quest’anno l’ampio raggio di eventi si popola del nuovo format Sharper Chef. Le classi quinte dell’Istituto Alberghiero di Istruzione Superiore “Patrizi-Baldelli-Cavallotti” di Città di Castello, divise in due squadre, saranno protagoniste di una sfida culinaria che culminerà in una competizione finale la notte del 29 Settembre. 
Momenti importanti in collaborazione con altre istituzioni saranno Scienza a fumetti, a cura dei dipartimenti di giurisprudenza e matematica e informatica, Magica Quantistica, spettacolo di illusionismo e scienza del prestigiatore scientifico Raffaele Silvani, e l’anteprima del PerSo Film Festival, con la proiezione del cortometraggio Haulout, vincitore del PerSo Film Award 2022 e candidato all’Oscar 2023. A Terni ci sarà un concerto per Il Suono della Ricerca e un evento su sport e ricerca del dipartimento di medicina e chirurgia - polo di Terni. Ma le sorprese non sono finite, il dipartimento di scienze agrarie alimentari e ambientali ha curato la mostra “Alberi di Conoscenza” che si terrà proprio nella sede del rettorato. 

Si svolgerà inoltre la Maratona Sharper che avrà come focus quest’anno due ecosistemi regionali dove si fa ricerca, la Cascata delle Marmore con ricercatrici e ricercatori presenti sul posto e una diretta dal Lago Trasimeno, con altrettanti ricercatori, che parleranno del lavoro di ricerca sui cambiamenti climatici. 

"Siamo entusiasti nel vedere come Sharper confermi negli anni una ricchezza di proposte culturali in tutta Italia, 14 città in 8 regioni ospiteranno centinaia di eventi e coinvolgeranno migliaia di ricercatrici e ricercatori. In questo panorama così ampio è un piacere poter realizzare a Perugia tre eventi che sono il culmine di una programmazione annuale: le finali della gara di interviste doppie SumoScience all'Auditorium Santa Cecilia nelle mattine del 27 e 29 settembre e la finalissima di FameLab Italia il 30 settembre alle 20.30 al Morlacchi" ha concluso Leonardo Alfonsi, titolare della società Psiquadro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sharper, l’importanza della divulgazione scientifica fra cambiamenti climatici e intelligenza artificiale

PerugiaToday è in caricamento