menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

IL MITO Il batterista dei Doors alla Stranieri: storie e leggende su Jim Morrison

In esclusiva italiana John Densmore, fondatore e batterista dei Doors, offrirà alla platea dell’aula Magna di Palazzo Gallenga un momento di approfondimento e confronto sul processo che ha trascinato l’eredità artistica di Jim Morrison

Per tutti gli appassionati di musica e di storia della musica, appuntamento da non perdere il 24 aprile 2014 all’Università per Stranieri di Perugia, ore 16.30. In esclusiva italiana John Densmore, fondatore e batterista dei Doors, offrirà alla platea dell’aula Magna di Palazzo Gallenga un momento di approfondimento e confronto sul processo che ha trascinato l’eredità artistica di Jim Morrison in tribunale. 

Una vittoria ottenuta con fatica e innumerevoli rischi contro utilizzi commerciali del nome e delle canzoni del leggendario quartetto, nella convinzione che la vera musica non sia in vendita. L’incontro sarà preceduto dalla proiezione di alcuni video e si concluderà con un momento di forte suggestione: l’esecuzione di “The Celebration of the Lizard”, testamento poetico di Morrison, mai eseguito per intero dal vivo e oggi riproposto straordinariamente in lingua italiana dall’ensemble blues psichedelico “Collettivo Ginsberg”.

Sarà un occasione unica per gli studenti della Stranieri, la città di Perugia e i tanti fan del Re Lucertola, The Lizard King che potranno ascoltare direttamente dalla “voce” di John Densmore una testimonianza autorevole sui rapporti tra arte e denaro e sul senso di integrità artistica del grande personaggio della popular music.  L’evento, patrocinato dalla Fondazione Perugia 2019, è organizzato dal Centro Attività Culturali dell’Università per Stranieri di Perugia e ideato da Alive music festival per i dieci anni di attività. L'ingresso è gratuito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento