rotate-mobile
Eventi

Dalla strada etrusca ai segni dell'incendio del Bellum Perusinum, alla scoperta della Perugia sotterranea

Iniziativa dell'Isola di San Lorenzo con "Segni di cava" che si terrà il 13,14,15,16 luglio alle ore 18.00 e alle ore 19.30

L’offerta culturale e turistica dell’Isola di San Lorenzo, si amplia in vista della stagione estiva, con "Segni di cava", una visita guidata attraverso musica e suggestioni teatrali, che si terrà il 13,14,15,16 luglio alle ore 18.00 e alle ore 19.30, dedicata alla scoperta della Perugia sotterranea, uno dei luoghi più suggestivi della città, in cui le numerose stratificazioni della storia, diventano luogo di incontro, di scoperta e di racconto, per turisti e cittadini. 

Perugia sotterranea è un percorso archeologico che si snoda per circa un chilometro, a quindici metri di profondità sotto piazza IV Novembre che conduce i visitatori a scoprire i segni e le testimonianze di epoca romana, etrusca e medievale dell’antica Acropoli della città di Perugia.

Pensare a una città che rivive sotto la Cattedrale di Perugia è misterioso e al contempo affascinante, una sfida ed un’opportunità per chi vi lavora ogni giorno, è quella di dare voce alle pietre, affinchè esse non siano solo rovine silenziose, ma testimonianze e documenti della storia, in grado di offrire occasioni di lettura e di riscoperta del passato. Il sito archeologico, suggestivo e unico nel suo genere è sempre visitabile attraverso i racconti delle guide di Isola San Lorenzo, da tre anni propone a tutti, nel periodo estivo, una forma di visita esperienziale in orari serali. Segni di cava giunta alla sua terza edizione, è una storia narrata dagli attori Marta Calzoni e Alessandro Massoli, evocata dalla musica di Giuditta Corazzol e Giovanni Biagioli e sussurrata dalle pietre vive dell'area archeologica della Perugia sotterranea. 

Attraverso le loro voci e i suoni, si potranno ripercorrere le vicende storiche della città di Perugia e dei suoi abitanti. Il percorso alla scoperta dell'antica acropoli partirà dalla Loggia di Braccio in cui è possibile godere di una prospettiva unica della piazza e del centro storico di Perugia, con le sue principali emergenze architettoniche, per accompagnare poi, tutti i visitatori, in un incantevole viaggio nel tempo. Visitare l’area archeologica significa quindi ascoltare il dialogo tra passato e presente in un luogo che ha le radici della sua storicità nella terra e il corpo rivolto verso il cielo.  

L'iniziativa curata da Genesi, testi e sceneggiatura di Laura Pascucci si svolgerà nei giorni 13,14,15 e 16 luglio alle ore 18.00 e alle ore 19.30 (biglietto intero 15 euro, ridotto 12 euro (under 18)   

Per informazioni e prenotazioni: info@secretumbria.it 075/5724853 3701581907.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla strada etrusca ai segni dell'incendio del Bellum Perusinum, alla scoperta della Perugia sotterranea

PerugiaToday è in caricamento