Pronti a scatenarvi in pista? Burlesque, Modern Jazz, Rock'n Roll: la scuola di ballo apre i battenti

Tutto pronto per l'inaugurazione della nuova sede di Rock your Boogie. Ecco le novità

Tutto pronto per l'inaugurazione della nuova sede di Rock your Boogie, la scuola di ballo nata nel 2013 dall'iniziativa di alcuni ragazzi appassionati di danze swing.  Passato il 5°anniversario dalla fondazione, la RYB inaugura la sua sede definitiva: domani 22 settembre, a partire dalle 17, si terrà un grande evento dedicato alle attività che verranno svolte nella nuova sede in via Sandro Penna 72N, zona Sant'Andrea delle Fratte (Perugia).

Negli anni il gruppo di appassionati è cresciuto costantemente fino ad arrivare ad oltre 100 associati, così come le discipline proposte: danze swing (Boogie woogie, Lindy Hop, Rock'n Roll, Jazz step e Modern jazz), Burlesque, Show Dance (disco dance) e danza classica.

Grande novità, a partire da quest'anno, sarà il corso dedicato all'aspetto sociale della danza, con lezioni dedicate alla scoperta del movimento nelle persone con patologie disabilitanti, come il parkinson.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'aspetto inclusivo del ballo è sicuramente un tratto caratterizzante dell'associazione che da sempre è attenta a creare un'atmosfera favorevole a scambi interpersonali e sociali, costruendo una rete che va ben oltre la danza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus | Lettera di risposta a Cucinelli: "Non per tutti volano felici le rondini: perchè non dà suggerimenti al Premier Conte?"

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • E alla fine il decreto sul lavoro è stato firmato, ecco le schede dei settori operativi e di chi potrà lavorare

  • Coronavirus, su Facebook e WhatsApp è tornata la bufala di Elisa Montagnoli

  • Coronavirus, bollettino medico del 26 marzo: in Umbria 20 morti, 802 contagiati e 12 clinicamente guariti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento