menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riapre il tendone della Scuola di Circo, aperte le iscrizioni fino ad ottobre

Riapre il tendone della Scuola di Circo Teatro Rataplan a Bastia Umbra, diretto dalla Compagnia Piccolo Nuovo Teatro

Trampoli, danza aerea e recitazione. Dal 2 ottobre riprendono i corsi della Scuola di Piccolo Circo Rataplan, diretta dalla Compagnia Piccolo Nuovo Teatro di Bastia Umbra. Il colorato tendone di un circo ospita le lezioni rivolte a bambini a partire dai 4 anni, adolescenti e ragazzi.

I partecipanti vengono introdotti nel mondo delle arti sceniche attraverso il gioco, il divertimento e la teatralità del movimento. Con il supporto di materiali e linguaggi, sperimentano storie e situazioni dove poter scoprire le proprie potenzialità espressive e creative. Le discipline sono insegnate in classi differenziate per età e per livelli, in modo da permettere agli allievi più affezionati di perfezionarsi ulteriormente e ai nuovi arrivati di crescere insieme.

I corsi sono tenuti da operatori qualificati e professionisti dello spettacolo. Durante l’anno vengono svolti anche stage di approfondimento con specialisti. Le attività termineranno a fine maggio con uno spettacolo in cui gli allievi potranno condividere con il pubblico quanto appreso.

Il gioco del Circo è uno strumento formidabile per stimolare e favorire le abilità fisiche e relazionali di bambini e ragazzi, un universo magico e speciale. La Scuola di Piccolo Circo nasce come centro di ricerca e formazione permanente. Lo scopo primario è far conoscere una disciplina sportiva alternativa a quelle convenzionali e, allo stesso tempo, sviluppare discipline teatrali diverse che appartengono alla storia della compagnia Piccolo Nuovo Teatro, che ha fatto di questo mestiere la sua ragione di vita.

Il corpo diventa prima di tutto l’elemento espressivo: gli allenamenti e le tecniche sportive che si apprendono attraverso questo sport si fondono con le tecniche teatrali. In questa forma d'allenamento si sperimentano forme di equilibrio insolite, si studia la sincronia, la precisione, la capacità d'intesa con gli altri, la fiducia reciproca e in se stessi.

L’obiettivo è quello di formare gli allievi ad affrontare performance artistiche, ma soprattutto di stimolare i processi cognitivi e d'apprendimento legati al vissuto e alla sperimentazione corporea, in una dimensione motoria ma anche espressiva e creativa.

Durante l’estate la scuola Rataplan porta in giro per l’Italia il progetto Circobus, per far sperimentare anche ad altri bambini e ragazzi le proprie discipline e farle conoscere sempre più.

Nella scuola Rataplan è possibile svolgere visite guidate a tema con le scuole materne e primarie, per far conoscere il mondo delle arti circensi attraverso piccole esercitazioni. Il tendone è aperto anche per accogliere feste di compleanno uniche e speciali. I partecipanti saranno magicamente trasformati in acrobati, equilibristi, clowns, trampolieri e giocolieri. Spettacolo, animazione e divertimento sono a cura dei Maestri della Scuola di Piccolo Circo Rataplan.

Questo universo magico diventa un gioco per tutti i bambini e ragazzi che lo scoprono, ma rappresenta anche una sfida, un confrontarsi con i propri limiti, con le proprie paure e fantasie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Umbria, sanità in lutto: è morto il dottor Giulio Tazza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento