menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Costanzo, alla tradizione della Luminaria i figuranti di Perugia1416: ogni Rione porterà un dono

Saranno presenti i cinque Magnifici Rioni di Perugia 1416: un San Costanzo nel segno della storia e della tradizione

Grande soddisfazione da parte di Teresa Severini, assessore alla Cultura, nonché presidente dell’associazione:“I costumi che sfileranno per la Luminaria, acquistati per il costituendo Museo della città, e per partecipare ad eventi come questo, hanno un fortissimo significato simbolico, che il Cardinale e il Vescovo ausiliare hanno perfettamente colto: quello dell’unione, della funzione sociale, dell’integrazione dei rioni. Perugia 1416 ha avuto, ed avrà, il grande merito di unire i cittadini all’interno dei cinque Rioni lungo tutto il territorio comunale e suscitare quella voglia di condivisione che è sgorgata copiosa; far parlare tra loro persone che prima nemmeno si conoscevano e far scaturire l’orgoglio d’appartenenza alla nostra bellissima città. È con questi sentimenti che una rappresentanza di ogni rione sfilerà sabato a Perugia con, nel cuore, la devozione a San Costanzo”.

Palio di Perugia, ecco le date della prossima edizione: "Braccio ci direbbe grazie"

 Perugia 1416 sarà rappresentata da un membro della reggenza comunale, l'alfiere del Comune con lo stendardo, da 7 trombettieri senza chiarine, da 4 mazzieri con le mazze. Ogni Rione invierà quindi l'alfiere con lo stendardo, il capitano, quattro nobili o borghesi. In tutto, al massimo 43 figuranti.

Ogni Rione inoltre porterà un dono simbolico: un cero, una corona d'alloro, incenso, un torcolo di San Costanzo, una brocca di vin santo. Per assegnare i doni ai Rioni in analogia con le caratteristiche di ciascuno il cero andrà al Rione del fuoco, Porta Sant'Angelo; la corona di alloro al Rione della frutta e degli ortaggi, Porta Eburnea; l'incenso al Rione dell'antica cattedrale, ora Abbazia e Basilica Benedettina, Porta San Pietro; il torcolo al Rione dei molini e delle farine, Porta Sole; la brocca con il vin santo, l'unico dono liquido, al Rione del Lago, Porta Santa Susanna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento