Perugia, la salute scende in piazza: screening e controlli medici gratuiti in piazza IV Novembre

L'iniziativa di Sism e Avisper la salute e la prevenzione

"La salute scende in piazza": appuntamento in piazza IV Novembre per tutta la giornata di domenica 31 marzo. L'iniziativa legata alla prevenzione e alla salute è organizzata da Avis e Sism, il segretariato italiano studenti di medicina. L’evento è patrocinato dal Comune di Perugia, della scuola Interdipartimentale di Medicina e Chirurgia dell’Università degli studi di Perugia e dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Perugia.

In programma screening e controlli medici gratuiti. L'obiettivo, spiega il Sism, "è la sensibilizzazione su patologie diffuse sul territorio: ai nostri banchetti troverete materiale informativo e attività interattive incentrate su salute mentale, cancro, malattie sessualmente trasmissibili, intolleranze alimentari, sclerosi multipla e disturbi del comportamento alimentare; la prevenzione e stili di vita: prevenire è meglio che curare e prevenire è anche vivere bene! Tante le attività su alimentazione, tabagismo, igiene orale, vaccinazioni, ecosostenibilità e diritti umani e pace". 

In piazza IV Novembre ci saranno anche l'pspedale dei pupazzi, attività e intrattenimento con i ragazzi della Clown Terapia del Progetto Smile-X, possibilità di donare il sangue, dimostrazioni e corsi di primo soccorso e una sfilata delle auto e moto d'epoca del perugino. 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Tragedia nella notte: si ribalta con l'auto e rimane schiacciato, morto un 29enne

Torna su
PerugiaToday è in caricamento