menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nel nome di Michele Fiorucci: concerto per acquistare macchinari salva-vita

Il Concerto in programma nella Sala dei Notari vedrà impegnata l'Orchestra da camera San Crescentino, di Città di Castello. Primo appuntamento della associazione Michele Fiorucci

Per onorare la memoria di Michele Fiorucci, infermiere del Pronto Soccorso morto prematuramente un anno fa, la moglie Sara e i familiari, hanno costituito una Associazione Onlus, che ha avuto il  patrocinio  della  Federazione Nazionale dei Collegi degli infermieri (IPASVI) che coordina infermieri professionisti per le emergenze sanitarie (CIVES Coordinamento Infermieri Volontari Emergenze Sanitarie).
 
La prima iniziativa della costituenda Associazione è stata quella di organizzare un concerto che si svolgerà sabato 4 Gennaio alla Sala dei Notari. "Lo scopo della nostra Associazione - dice la moglie dell'infermiere scomparso -  è quello di raccogliere fondi per l'acquisizione  di apparecchiature  da destinare al Pronto Soccorso del S. Maria della Misericordia e al Servizio del 118, in memoria di Michele, che ha sempre creduto fortemente nella professione infermieristica, dove si è speso per il prossimo" .

 
Il  Concerto del 4  gennaio  in programma nella Sala dei Notari  vedrà impegnata l'Orchestra da camera San Crescentino, di Città di Castello, diretta dal Maestro Maurizio Poesini, con la partecipazione  del soprano Alessandra Benedetti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento