rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Eventi

Sagre, mon amour: quattro feste tipiche e storiche da non perdere in provincia di Perugia intorno a Ferragosto

Mettono al centro i piatti tipici della tradizione culinaria umbra e le rievocazioni storiche di fatti cruciali del passato più lontano: sono le sagre e piacciono sempre tanto agli umbri e ai turisti

Le sagre, un momento tanto atteso in Umbria che significa estate, buon cibo tipico e casereccio, cucinato generosamente dalle signore del posto che mettono in comune la loro sapienza culinaria antica, ereditata dalle mamme e dalle nonne, e tanta convivialità. Quella di cui tutti abbiamo bisogno, dopo due anni di chiusure e isolamento dagli altri.

E allora, che sagra sia! Non c'è che da segliere il luogo o la pietanza che più ci stuzzica e il gioco è fatto: ci sono tantissime sagre lungo tutta l'estate in Umbria, alcune di antica tradizione, altre più recenti, ma ugualmente attrattive per le loro proposte culinarie e di intrattenimento.

Così per chi ama la zona del Trasimeno, fino al 15 agosto è possibile trascorrere ore spensierate al Ferragosto Toreggiano, che si svolge tra la spiaggia del Lido di Tuoro, il parco "Il Sodo" e il centro storico del borgo: il tutto all'insgena della storia, dato che sarà possibile ripercorrere con un viaggio nel tempo, la famosa Battaglia del Trasimeno, che nel 217 a.C. travolse l'esercito romano in una disastrosa sconfitta a vantaggio dei Cartaginesi capitanati da Annibale. Saranno i 4 rioni di Tuoro a ripercorrere con sfide a tema l'epica battaglia, in cerca del vincitore.

Spostandoci vicino a Perugia, troviamo fino al 14 Agosto una delle sagre di più antica tradizione di tutto il territorio: a Sant'Egidio va infatti in scena la 49° Sagra della Torta al testo, per gustare la favolosa torta cotta sotto la cenere, come la facevano i nostri nonni. Questa caratteristica le conferisce un sapore senza pari, tanto da averla resa appunto una delle feste più tipiche e longeve della provincia perugina.

Con 32 edizioni alle spalle, a Villanova di Marsciano anche la Sagra dell'Agnello Scottadito e dei prodotti tipici umbri (già Sagra della macedonia, come precisano gli organizzatori) è un appuntamento con la tradizione: dal 12 al 21 agosto allieterà i palati degli amanti della gustosa carne ovina, dal tipico sapore inconfondibile. Ma accanto a questo non mancheranno altre delizie a km zero, così come le immancabili serate dancing per tutte le età.

Infine, per gli amanti del pesce di lago, a San Savino di Magione dal 19 al 28 Agosto da non perdere la Sagra del Gambero e del Pesce del Lago Trasimeno che fornisce la possibilità di prenotare online il proprio menù ed evitare le possibili file ed attese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sagre, mon amour: quattro feste tipiche e storiche da non perdere in provincia di Perugia intorno a Ferragosto

PerugiaToday è in caricamento