menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

RUBRICA Visto a teatro per Voi: La Strana Coppia al femminile... vale la pena, un classicone

Al Piccolo teatro San Martino di via Pontani ha debuttato (ieri 15 ottobre) la Compagnia amatoriale la Fratente di Mugnano, con “La strana coppia” di Neil Simon (1965), per la regia di Valentina Chiatti.  Lo spettacolo viene proposto nella versione femminile, ripensata dall’autore nel 1985, dopo un ventennio di fortunate rappresentazioni di quella tradizionale.

La commedia classica (vista al cinema con Walter Matthau e Jack Lemmon) è ambientata nella New York degli anni Sessanta. I due divorziati, Felix e Oscar, condividono un appartamento e si misurano con i problemi di convivenza quotidiana, poiché hanno due stili di vita assai diversi e difficilmente conciliabili. La versione mugnanese propone come protagoniste due donne (Chiara Brilli e Valentina Chiatti), entrambe separate e intenzionate a convivere nello stesso appartamento, malgrado le rilevanti differenze che le separano, in termini di carattere e stile di vita.

Una: cialtrona e inaffidabile; l’altra: meticolosa e ossessionata dall’ordine. Ma la diversità diventa ricchezza quando consente di autovalutarsi in modo critico per meglio comprendere il proprio carattere. Ovviamente, scontato l’happy end.

In questo processo di autocoscienza, piombano personaggi come le amiche giocatrici e un paio di giovanotti dal sangue caldo, a movimentare sessualmente il difficile ménage. Si spendono con generosità Chiara Brilli e Valentina Chiatti (in foto), Anna Maria Gosti, Gessica Scorpioni, Gloria Barbanera, Elisa Luzi, Emanuel Pieravanti e Alessandro Belli. Spettacolo il 29 ottobre alle ore 21.15 e nei giorni 16/23/30 ottobre alle ore 17.15. Info e prenotazioni: 340/1030929

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento