menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"La ragazza del canneto" spopola anche a Roma. Il nuovo romanzo noir di Marco Pareti miete successi

Presentazione molto apprezzata, e largamente partecipata, presso la storica libreria “Fahrenheit 451” (celebre titolo filmico-letterario) di Campo de’ Fiori a Roma

“La ragazza del canneto” spopola anche a Roma. Il nuovo romanzo noir di Marco Pareti miete successi in contesti di rilievo nazionale.

Presentazione molto apprezzata, e largamente partecipata, presso la storica libreria “Fahrenheit 451” (celebre titolo filmico-letterario) di Campo de’ Fiori a Roma.

I relatori di vaglia si sono dettagliatamente soffermati su aspetti di carattere contenutistico e formale dell’opera del nostro autore “lacustre”.

In rappresentanza dell’editore Armando, Claudia Iacometti, come portabandiera della nota casa editrice nazionale. Facevano parte del team di presentatori lo psicologo e scrittore Gigi Scoppetta e l’avvocato del Foro di Roma Cesare Verdacchi.

I due si sono rispettivamente occupati dei risvolti di carattere psico-sociale e legale dell’intricata vicenda.

Il plot prende spunto da un reale fatto di nera, accaduto sulle rive del Trasimeno. Con particolare interesse verso l’uso delle nuove tecnologie e sui risvolti antropologici dei social, considerando le numerose insidie alle quali si espongono le persone meno esperte.

Temi di sicuro interesse, trattati in un clima di colta socialità, in una delle più note librerie della capitale.

Numerosi i quesiti del pubblico, interessato a conoscere dettagli di carattere cronachistico e letterario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento