menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

RiflessiDIversi”, da oltre dieci anni Umbria e Irlanda unite nel nome della poesia

Organizzatori, oltre al Comune di Magione, l’Associazione “Immagini d’Irlanda in Umbria”, fondata nel 1990 da Paul Cahill e  presieduta da Fernando Trilli

L’Irlanda e l’Umbria (Perugia e Magione) s’incontrano ancora sotto il segno della poesia per di “RiflessiDIversi”. Lo fanno ormai da 12 anni, sotto la direzione artistica dell’instancabile Fernando Trilli, con incontri bilingui, passati attraverso il vaglio dei magnifici interpreti Rita Castigli e Eiléan Nì Chuilleanàin che aiutano il trasbordo dei testi, rispettivamente, in lingua italiana e inglese.

Ne risulta una kermesse che coniuga musica e poesia, critica e divulgazione alta, presentazione di classici e di inediti. Quest’anno, per gli italiani, è toccato a Donato Lo Scalzo, docente di letteratura greca presso lo Studium perusinum, e a Umberto Raponi, creativo folignate-perugino, passato per la grafica e la mail art, la poesia concreta e la letteratura come giocoso divertissement.

Per gli irlandesi, Adam White, boscaiolo e falegname, poeta e docente d’inglese in Francia. Oltre al poeta laureatus Macdara Woods, che altalena la propria residenza tra Dublino e l’Umbria.

A parlare di Swift, di cui ricorre il 350° anniversario dalla morte,  il professore emerito del Trinity College di Dublino Ian Campbell Ross. La parte musicale a cura di Margaret Farrelly, con violino e flauto irlandese, in coppia con Ciaran O’Driscoll, poeta-romanziere e convinto suonatore di concertina.

Alla Torre dei Lambardi sono stati accolti dal sindaco di Magione Giacomo Chiodini, dal presidente del consiglio comunale Vanni Ruggeri, dalla delegata d’ambasciata irlandese e da un pubblico straordinariamente partecipe.

A rappresentare l’Irlanda, l’addetta culturale dell’Ambasciata di quel Paese, Maria Sheemy che (in ottimo italiano) ha tessuto parole d’elogio per l’ormai storica iniziativa di collaborazione culturale.

L’evento si è tenuto anche alla Sala dei Notari  e alla Goldoniana della Stranieri (il 27), al Capitini-Vittorio Emanuele (il 28) e all’omnicomprensivo Mazzini (il 30). Organizzatori, oltre al Comune di Magione, l’Associazione “Immagini d’Irlanda in Umbria”, fondata nel 1990 da Paul Cahill e  presieduta da Fernando Trilli. In collaborazione con Cuisle Limerick City International Poetry Festival.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento