menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riapertura spazi museali di Magione: ingressi gratuiti per tutto il mese di Maggio

L'amministrazione comunale lacustre, che anche in pandemia ha offerto spazi culturali online, riapre in presenza e in sicurezza il Museo della pesca e del lago Trasimeno di San Feliciano e la Torre dei Lambardi

Dopo il lungo periodo di chiusura dovuto alla pandemia, anche il Comune di Magione riapre i suoi spazi museali alle visite in presenza. Il Museo della pesca e del lago Trasimeno di San Feliciano e la Torre dei Lambardi tornano così di nuovo fruibili in sicurezza, sebbene permanga la situazione di emergenza. I visitatori, su prenotazione, avranno accesso contingentato agli spazi, dovranno indossare la mascherina, igienizzare le mani con prodotti messi a disposizione e rispettare il distanziamento interpersonale.

Per segnare l'importanza di questo evento, in occasione della riapertura verrà realizzata una diretta dal Museo della pesca con interventi di Vanni Ruggeri, assessore alla cultura del Comune di Magione; del direttore scientifico Ermanno Gambini, e della responsabile per Sistema Museo, cooperativa che gestisce lo spazio, Federica Volpi. Inoltre per tutto il mese di Maggio, l'ingresso ai due musei del territorio magionese sarà gratuito.

 “Una riapertura – commenta l’assessore Vanni Ruggeri – che ci auguriamo possa non solo segnare il ritorno alla normalità per un settore, quello culturale, che ha subito dalla pandemia ripercussioni particolarmente pesanti, ma anche rappresentare pienamente un traino e un volano per la ripresa del turismo nel nostro territorio. Anche da qui la scelta di assicurare l'ingresso gratuito per tutto il mese di maggio, tradizionalmente un periodo di importanti presenze e di lancio della stagione estiva. Torniamo al Museo, dunque, dopo il grande lavoro realizzato in questi mesi per continuare a raccontare, scoprire e far vivere i luoghi della cultura 'a distanza', con modalità innovative di fruizione di contenuti e nuovi paradigmi di esperienza. Un impegno che, lungi dall'esaurirsi, proseguirà anche nelle prossime settimane con i format on line già in programma, con la presentazione di innovativi progetti di rete, con un importante convegno di studi trasmesso in webinar. Ma soprattutto torniamo al Museo per riprendere un dialogo vivo e proficuo con la ricerca e la divulgazione - in realtà mai interrotto - che non mancherà di concretizzarsi in due inedite proposte espositive, realizzate in collaborazione con istituzioni culturali e scientifiche di livello nazionale”.

Nonostante le chiusure dovute al Covid19, infatti, la cultura a Magione non si è mai fermata grazie a format on line proposti nella pagina facebook Magione Cultura e che tutt’ora proseguono. Sono state tante, inoltre, le iniziative proposte dagli operatori di Sistema Museo per consentire di continuare a scoprire, in maniera virtuale, il Museo della pesca, la torre dei Lambardi e la Biblioteca comunale. Documenti di archivio, laboratori, incontri con esperti hanno mantenuto sempre vivo l'interesse verso questi importanti presidi di cultura e di conoscenza.

Orari di apertura

Le aperture degli spazi museali sono previste per tutti i fine settimana dalle ore 10,30 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 18,00. Sarà possibile prenotare l’orario di ingresso ai musei sia telefonicamente o tramite whatsapp al numero 335 6871130, sia via mail all’indirizzo magione@sistemamuseo.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento