Premio Basilio Cascella 2019, vince l'artista perugino Simone Anticaglia

Il tema era l'Avidità, la feroce critica del pittore con l'opera "Feticci di eserciti ingordi"

"Feticci di eserciti ingordi", un acrilico su tela, che "è il risultato di una elaborazione personale del senso di dipendenza da social, del bisogno che diventa fame di appartenere ad una maggioranza pur di non sentirsi isolati e soli, del poter rinunciare anche alla propria personalità così ricca di colori alienandosi in omologazioni grige che ci rendono indistinguibili nel raggiungere obiettivi socialmente imposti". L'artista perugino Simone Anticaglia vince il Premio Basilio Cascella 2019, dal 1955 uno dei premi d’arte tra i più prestigiosi d’Italia. Il tema di questa edizione era 'Avidità'. 

Simone è il vincitore del Premio Basilio Cascella 2019 sezione Giuria Critica, 2° Classificato Giuria Popolare e Menzione Speciale per la Pittura 2019. Lo scorso anno l'artista perugino aveva già partecipato al premio, ottenendo la Menzione Speciale per la Pittura 2018. 

I vincitori del Premio Cascella 2019

• Pittura, premio della critica: Simone Anticaglia (Perugia)
• Pittura, premio popolare: Ileana Colazzilli (Pescara)
• Fotografia, premio della critica: Marcello Vigoni (Milano)
• Fotografia, premio popolare: Francesco Di Giovanni (Catania)

Menzione speciale ‘B. Cascella’ per la Pittura: Simone Anticaglia e Ileana Colazzilli.
Menzione speciale ‘B. Cascella’ per la Fotografia: Marcello Vigoni.

Menzione speciale ‘B. Cascella’ per il contributo artistico: Symbolon.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 17 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

Torna su
PerugiaToday è in caricamento