menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anche il POST riapre i battenti per grandi e piccini con laboratori e una mostra speciale

La mostra “M@c R-evolution" sulla storia di Apple è stata pensata e progettata da due informatici appassionati del marchio con la "mela morsicata" ed è patrocinata dalla Regione Umbria, dal Comune di Perugia e dall’Università degli Studi di Perugia

Anche il POST riapre i battenti dopo il lungo periodo di chiusura causato dall’emergenza sanitaria. L'officina perugina della scienza e della tecnologia tornerà visitabile al pubblico in piena sicurezza.

In particolare Sabato 8 e domenica 9 maggio 2021 verrà inaugurata la nuova mostra: M@c R-Evolution, Storia della Mela che ha cambiato il Mondo”.

Dopo l’inaugurazione istituzionale, che si svolgerà sabato 8 alle ore 11.00 solo su invito, il POST propone al pubblico due giorni per tornare a vivere il museo tra laboratori e visite guidate.

Il programma di sabato 8 e domenica 9 maggio

Per bambini: Laboratorio Robot Emotivi

Che differenza c’è tra un robot e un computer? Cos’è l’Intelligenza Artificiale? Scopriamolo insieme per poi mettere in pratica le nostre abilità da makers e costruire, grazie alla fabbricazione digitale, un prototipo di robot “regalandogli” un’emozione.

I turno: 15.30-17:00; II turno: 17.30-19.00

Il laboratorio si rivolge a bambini da 8 a 12 anni (per partecipare è necessario essere muniti del proprio pc portatile).

costo: 10 € a bambino (compressivo di kit in legno per proseguire a casa l’esperienza e assemblare un robot personalizzato e ingresso gratuito comprensivo di visita guidata per un accompagnatore)

Per adulti e famiglie:

Ingresso al museo 5 €, visita guidata gratuita organizzata da Digipass Perugia (avranno precedenza i genitori dei bambini iscritti al laboratorio)

I turno 15.30-16.30; II turno: 17:30-18:30

Il museo continuerà ad essere aperto nei consueti giorni ed orari.

Tutti gli appuntamenti sono con prenotazione obbligatoria al numero 0755736501.

La mostra “M@c revolution"

La mostra denominata “M@c revolution", la storia della mela che ha cambiato il mondo” patrocinata dalla Regione Umbria, dal Comune di Perugia e dall’Università degli Studi di Perugia, ripercorre l’evoluzione dell’iconico e rivoluzionario marchio Apple. Sarà visitabile fino al 3 ottobre.

L’idea iniziale nasce da Federico Santucci e Massimo Mariottino fondatori di 2808_Melacaffè, con una vera e propria passione per il mondo dell’informatica e per Apple in particolare, maturata da anni di esperienza nel settore.

Mariottino e Santucci nel tempo hanno conservato e collezionato svariati modelli di computer, periferiche e device Apple (ma non solo) che raccontano l’evoluzione dell’informatica in generale e di Apple in particolare.

In loro è così maturato il sogno di trovare un luogo dove raccogliere la storia di questa lunga esperienza e metterla a disposizione del pubblico. Il sogno ha iniziato a trasformarsi in realtà grazie alla lungimiranza dell’amministrazione comunale perugina nella persona dell’Assessore Gabriele Giottoli, che ha individuato proprio nel Museo per la Scienza e la Tecnologia cittadino l’interlocutore adatto per trasformare l’idea in un percorso espositivo.

Il c.d.a. del POST e il suo presidente Francesco Gatti hanno da subito accolto e sostenuto con entusiasmo il progetto e, grazie al rilevante sostegno di Confimi Industria Umbria ed in particolare di Officine Creative Italiane, che si occupa degli strategici aspetti della grafica-multimedia e della comunicazione, si è subito creato un tavolo di lavoro operativo per mettere a sistema idee e risorse che hanno condotto al progetto finale.

Nel corso del 2021 il progetto ha finalmente preso forma con un allestimento realizzato in stile eco friendly e minimal in linea con le tendenze di Apple stessa.

M@c R-Evolution è una mostra dinamica che, divisa in due sezioni, si rivolge ad un pubblico eterogeneo di tutte le età.

Il percorso puramente espositivo è un viaggio nella storia di Apple, raccontata attraverso i principali prodotti lanciati sul mercato e che, spesso, sono stati simboli di rivoluzioni in ambito tecnologico e digitale a livello mondiale. Nello spazio immersivo del POST il pubblico potrà poi immergersi in un’esperienza sensoriale e visiva a 360°.

Oltre a questo, i più piccoli possono entrare nel mondo di Apple e dell’informatica in generale grazie allo spazio interattivo (AREA SMONTING) provando a montare e smontare un computer per scoprire cosa “nasconde”, comprendere come “pensa”, imparare ad utilizzare il codice binario in maniera creativa e “animare” mouse e tastiere di cartone.

Particolare attenzione, in linea con la filosofia adottata dal POST, è stata data all’accessibilità con uno spazio dedicato a ragazzi e bambini con difficoltà visive grazie alla collaborazione del Museo Tolomeo di Bologna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento