menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Ponte San Giovanni un angolo di "casa della nonna": apre Le delizie di Dagy

Dagmar Selonke, mamma di due bimbi piccoli e pasticciera apre in città un locale dove gustare dolcezze come fatte in casa, al ritmo giusto e con prodotti naturali. Si chiude la domenica, per dare il giusto spazio alla famiglia

A Ponte San Giovanni un angolo di città “come dalla nonna”. Tra il cemento freddo dei palazzi si nasconde infatti un rifugio che conserva tutto il calore e il colore dell’amore per gli altri e per le cose buone.

Questo lo spirito che ha spinto Dagmar Selonke, pasticcera e mamma di due bambini piccoli, a trovare il coraggio di affrontare tutte le sfide burocratiche ed economiche di un’epoca malaticcia per aprire un angolo dove ritrovare la serenità e la salute.

“Vorrei fare le cose un po’ come la mia nonna”: sulla scia di questa visione “Le Delizie di Dagy” ha aperto le sue porte al pubblico lo scorso 1 febbraio, in via Nino Bixio, 52 (Ponte San Giovanni). Pasticceria e torteria con servizi di cake design e modeling, ma anche caffetteria, teeria e tisaneria, insomma un luogo dove poter mettere in pausa la fretta e la frenesia della quotidianità e rigenerare il proprio corpo e la propria mente coccolandosi con alimenti sani, genuini e, soprattutto, buoni.

Dai cornetti alle pizzette, dai dolcetti più ricercati al pane di semola rimacinata, senza escludere il caffè e il tè: tutto ciò che arriva sul banco proviene da materie prime di assoluta qualità consegnate direttamente da fornitori accuratamente selezionati, che vengono elaborate con la stessa passione e la stessa cura delle nostre nonne. I valori su cui si basa tutta la produzione sono: genuinità, tradizione, innovazione. Le ricette sono quelle di una volta, ma fatte rivivere sul soffio di una fantasia in continuo movimento, riadattate a uno stile di vita che non può più sopportare quantità eccessive di zuccheri ed elementi chimici.

Le regole sono: basso contenuto glicemico, no grassi idrogenati, solo ingredienti freschi, naturali e preparati al momento. Gli orari si collocano sulla stessa linea: dalle 7.00 alle 12.30, dalle 16.00 alle 19.00, domenica chiuso, per non togliere alla famiglia il tempo e l’attenzione di cui ha bisogno. Insomma, un luogo dove l’onestà, la semplicità, la naturalezza possano essere celebrati, difesi, alimentati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento