rotate-mobile
Eventi

Umbria Jazz 2022, secondo giorno nel segno di Gilberto Gil

Alle 11.30 la tradizionale street parade. Il programma di sabato 9 luglio

Via con la seconda giornata di Umbria Jazz 2022. Che inizia alle 11, alla libreria Feltrinelli di piazza della Repubblica, con la presentazione del libro “Pepito, Il principe del jazz” di Marco Molendini. Ospiti Carlo Pagnotta ed Enrico Rava.

Alle 11.30 il più classico degli appuntamenti: la street parade con i Funk Off. Alle 12, Mathis Picard si esibisce alla sala Podiani della Galleria nazionale dell’Umbria. Alle 13, ai giardini Carducci, Sticky Bones e alla Bottega del Vino, Accordi Disaccordi con Anaïs Drago. Jazz Lunch anche alla Taverna con Shake ‘Em Up Jazz Band.

Alle 14.30, ai carducci Tuba Skinny, Anaïs Drago “Solitudo” alle 15.30 alla sala Podiani.

Enrico Rava inaugura il palco del Morlacchi, alle 17. Alla stessa ora, ai Carducci, “Modalità Trio” con Nico Gori, Massimo Moriconi, Ellade Bandini. Alle 18 si replica la street parade con i Funk Off, mentre alle 18.30 ai Carducci King Pleasure & The Biscuit Boys. Alle 19, alla Bottega del Vino, si cena con Lorenzo Hengeller, mentre in piazza IV Novembre, la Brigham Young University’s Jazz Legacy Band. Alle 19.30 in piazza Matteotti, Sticky Bones, e al chiostro di San Fiorenzo di via della Viola, Samara Joy & Pasquale Grasso Trio. Sugarpie & the Candymen alle 20 sono ai Carducci.

Alle 21, all’Arena Santa Giuliana Marisa Monte e a seguire il grande Gilberto Gil e famiglia. Alle 21.30 ai Carducci, Tuba Skinny, Huntertones in piazza IV Novembre e Nico Gori Quartet in piazza Matteotti. In via della Viola Shake ‘Em Up Jazz Band. Alle 23, Sugarpie & the Candymen in piazza Matteotti, in via della Viola Samara Joy & Pasquale Grasso Trio. In piazza IV Novembre, alle 23.30 Anthony Paule Soul Orchestra feat. Terrie Odabi, poi sarà tempo di jam session al chiosto di San Fiorenzo.

Da oggi, ai giardini del Santa Giuliana, iniziano anche gli appuntamenti di Uj4Kids. Alle 10 “Mingus in fabula”, Tributo a Charles Mingus nel centenario della nascita. Evento per orchestra con gli allievi della Scuola di Musica Piano Solo e voce recitante di Maurizio Modesti, diretto dal Maestro Alessandro Deledda Alle 11,  “Black is the new jazz” a cura degli allievi della scuola di musica Adap. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria Jazz 2022, secondo giorno nel segno di Gilberto Gil

PerugiaToday è in caricamento